Crea sito

“Ma non era in rehab?”: Mary-Kate Olsen

Mary-Kate Olsen interpreta Emily Valentine in "90210: E Mo' Facciamo Come Dico Io".

Mary-Kate Olsen interpreta Emily Valentine in "90210: E Mo' Facciamo Come Dico Io".

Nome: Mary-Kate Olsen.

E’ il suo vero nome: il trattino ce l’ha messo lei.

Corrisponde alla realtà: sua sorella si chiama Ashley, tutto considerato direi che è cascata meglio.

La conosciamo come: la metà sinistra della mistica entità Le Gemelle Olsen, ex baby dive del piccolo schermo sottoposte a un intenso regime di sfruttamento minorile, fuggite dopo il diciottesimo compleanno a New York dove non si sa se alla fine abbiano potuto trombare (alla faccia del conto alla rovescia).

Perché stava in rehab?: mah, è andata insieme per l’anoressia , l’ADD, il collasso dei reni e il fidanzato di Paris Hilton.

Punti extra per: aver prestato a Heath Ledger la casa dove lui è finito all’altro mondo.

Dove l’abbiamo rivista: nella commediola The Wackness, in cui interpreta “Union”, una fricchettona del Central Park circa 1994.

Come stava: con dei dreadlock monumentali e pienamente conciata come una fricchettona del Pratello (entra in scena insieme a un bonghista, infatti), ha buttato subito lì una citazione da Beverly Hills 90210, tanto per far capire che oh, ragaz, gli anni Novanta facevano schifo. Poi ha limonato con Ben Kingsley.

L’abbiamo riconosciuta subito: vabbé, non vale, sapevamo che era lei.

Ci è mancata: minchia.

Tags: , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *