Crea sito

Menopeggio TV: Fuga da Los Angeles

Minirecensione in dieci punti da leggere stasera davanti al televideo.

Fuga da Los Angeles
(Escape from L.A.)

fugadalosangeles

DOVE: RAI 4

QUANDO: 22.45 (ma io la mano non ce la metto sul fuoco per nessuno)

1) E’ un film d’azione con l’eroe dallo sguardo penetrante, vestito di PVC nero che si esprime per epitaffi: un misto tra Callaghan, Paul Kersey e “Lucrezia la padrona dei tuoi sogni”.

2) Valeria Golino recita un quarto d’ora e poi muore.

3) Sebbene possa sembrare un sequel, in realtà è un remake di Fuga da New York: va bene anche se non avete visto il capitolo precedente.

4) Sebbene possa sembrare un sequel, in realtà è un remake di Fuga da New York: va meglio se non avete visto il capitolo precedente.

5) Il cattivo A è un presidente degli Stati Uniti ultraconservatore che assomiglia straordinariamente a Reagan, il cattivo B è un rivoluzionario che assomiglia straordinariamente a Che Guevara: perchè prendertela con qualcuno quando puoi prendertela con tutti?

6) Si vede chiaramente che il film è stato girato con la sinistra e non stiamo parlando della mano.

7) (attenzione! Spoiler!) A un certo punto Jena Plissken (o Kurt Russell tanto son la stessa roba) viene condotto in un’arena dove la gente lotta per la propria sopravvivenza per far divertire il pubblico pagante. Ce n’è anche uno che trancia di netto la testa ad un altro con un paio di cesoie. Ecco, Jena viene portato lì e, ovviamente, come tutti i film d’azione che si rispettano, Jena deve…

8) …deve giocare a basket, 10 punti in 10 secondi, se no gli sparano. (Bambini, lo sport è importante, basta giocare con la Wii! Tutti fuori con la palla!)

9) Nonostante questo è comunque un film di Carpenter: anche se non è bello, funziona comunque.

10) Ho visto di peggio: Fist of the North Star

un intenso primo piano di Antonio Zequila

un intenso primo piano di Antonio Zequila

Tags: , , , , , , , ,

41 Commenti

  1. ultimo punto: gli effetti speciali sono terribili. Ma proprio terribili. Ma così terribili che Il pianeta dei Dinosauri di Piero Angela sembra una produzione Spielber-Zemeckis-Lucas. Così terribili da sembrare quasi buoni.

  2. Scusa, cosa c’è di peggio dopo “Fist of the North Star”?

  3. Miike Bongiorno

    @Luca: al peggio, si sa, non c’è mai limite.
    Per dire, così a caso, Troppo belli con Costantino Vitagliano e Daniele Interrante.

  4. Slum King

    Non il miglior Carpenter ma è sempre un film con il suo perchè.
    Un sequel che poi è lo stesso film precedente, solo con tutte le suggestioni e le paturnie dei 15 anni passati.
    E come 1997, prefigura il futuro.

  5. @Slum: il film ha innegabilmente un suo perchè. Quale esso sia, però, al momento mi sfugge

  6. jackkkk

    vergognati.

    citi la partita di basket ma non vai a citare steve buscemi nè il fantastico bruce campbell???? meriterebbe un articolo solo lui!!!! bah!!!

    affettuosamente tuo.

  7. @jackkkk: loro non giocano a basket.

  8. oddio. nessuno mi parli più per il resto del giorno solare.

  9. @Mr Diesel: qualcosa urtò la vs. Sensibilità?

  10. Ma adesso ci mettete i pupi a parlare di film da omini?

  11. @rrobe: pardon?

  12. shhh, RRobe e’ il nostro flamer preferito :)

  13. Miike Bongiorno

    @Nanni: avevo intuito qualcosa…

  14. Io invece, rivedendolo proprio qualche settimana fa su Rai 4 (che trasmette 4 film a rotazione per 6 anni, poi ne cambia 1), giunto alla scena del surf, mi sono detto: cazzo, ma come mai prima non mi piaceva?
    E niente… questa è la straziante storia di come un giorno ho rivalutato Fuga da L.A.

  15. Miike Bongiorno

    @Deep: Io parlavo della scena del sommergibile. Cioè… dai….
    Comunque Escape from L.A. è un film, ribadisco, che funziona.
    Non è un capolavoro ma c’è parecchio di peggio in giro.
    FUGA DA L.A. come tutti i film di questa rubrica è un film che… “NI”: piacevole ma non capolavoro (troppo facile fare una rubrica selezionando solo i filmonicinquepallemereghetti).

  16. Ma si, lo stesso Carpenter ha fatto di meglio. Tipo Essi Vivono, tanto per citare un film che non c’entra una mazza con Fuga da L.A., ma che mi piace citare nelle situazioni più inopportune, come matrimoni, funerali o sedute dallo psichiatra.

  17. Miike Bongiorno

    @Deep: in realtà io stavo pensando a Grosso Guaio a Chinatown.



    No dai, scherzo che se no qua mi sotterrano.

  18. “Sei pronto Jack” …”Io sono nato pronto!”

  19. Ma quale flammer, sono il vostro fan numero uno :asd:
    E’ che questo pezzo mi è parso scritto da qualcuno nato dopo l’80, tutto qua.

  20. Slum King

    L’ho rivisto ieri sera e gli effetti speciali mi sono sembrati meno peggio dell’ultima volta! La scena del Surf è stupenda!
    Sarà che tutta sta CG ci sta fottendo il cervello.

  21. Miike è il nostro stagista preferito e solo noi possiamo criticarlo.
    Ah has spoken.

  22. Miike Bongiorno

    @rrobe: è che li porto bene.
    @Slum: chissà perchè tutti citano la scena del surf.
    @Dolores: e va beh. Stagista. Sigh.

  23. Giovine, indossa l’etichetta con orgoglio. Farai grandi cose.

  24. Miike Bongiorno

    @Dolores: il mio calice trabocca

  25. jackkkk

    http://www.imdb.com/media/rm3941374208/nm013225

    che snob che siete…. e non vi è neppure piaciuto lesbian vampire killers….

  26. Miike Bongiorno

    @Jackkkk: preferisco Jesus Christ come cacciatore di vampiri.

  27. jackkkk

    io preferisco di gran lunga la biondina e la spada fallica… ah, su tutti resta comunque clooney in quel bordello che è “dal tramonto all’alba”. twilight sucks!

  28. jackkkk

    o il james woods di vampires… e si torna sempre a carpenter….

  29. jesus chrysler super car.

  30. jackkkk

    che david hasselhoff abbia pietà di voi…..

  31. Slum King

    Citiamo tutti la scena del surf perchè era quella che, al tempo, gli si spalava la merda contro. Naturalmente perchè “troppo finta”. E invece rivedendola oggi è invecchiata bene… strana la vita ^__^

    E poi è una scena da antologia!

  32. Secondo me la citiamo anche perché, nonostante sia una delle scene meno capenteriane del cinema di Carpenter, è comunque molto figa. Il che rende lo stesso Carpenter ancora più figo.

  33. Le scene con l’aereo in G.I. Joe sono fatte peggio della scena del surf in Fuga da LA.

  34. Miike Bongiorno

    @Deep: definisci molto figa.

  35. Molto figa, nel senso che appena la scena si preannuncia sembra essere una merda, la peggiore di tutto il film. Nel senso che dici: “No dai, se ora si mette davvero a fare surf non può che risolversi tutto in un mare di merda”. Poi invece lo fa, con l’inquadratura giusta, con la musica giusta, con il montaggio cazzone quanto basta e alla fine dici: “Minchia, non ci avrei scommesso una lira, ma invece funziona alla grande”.

  36. jackkkk

    http://www.youtube.com/watch?v=Rs-mrHXL0zY

    beh, che dire…. riuscitissima proprio no ma la music surfing style e la faccia tosta di snake me la fanno rivalutare!

    un 8 con lode. la lode è per il salto e la nonchalance che il Nostro dimostra pur avendo una gamba ferita.

    http://www.youtube.com/watch?v=drOdRwD1JF0

    e qui il trailer…

    http://www.youtube.com/watch?v=vboPL127AU8&feature=related

    e qui il chirurgo di beverly hills, bruuuuuce campbell!

  37. Questo fa di “Escape From L.A.” il secondo ruolo più cazzone interpretato da Peter Fonda dopo “Ghost Rider”, amirite? AMIRITE?

  38. Chiasmo da Rotterdam

    Io credo di non essere più amico di miike. Tu hai visto dio e l’hai scambiato per una lampadina. Sono molto molto scosso.

  39. Bongiorno "BONGIORNOUNCAZZO" Miike

    @Chiasmo: la cosa bella è che l’ho anche spento.

  40. Chiasmo da Rotterdam

    L’ha fatto veramente! Ha spento il pianeta terra! (Come cazzo fai a non amarlo?? Come perdio??)

One Trackback

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.