Crea sito

Direttamente dalla Berlinale: Iron Sky

A volte ritornano

Scherzo. Non sono a Berlino, quest’anno. Meglio così, perché a quanto pare a Berlino ci sono tipo -20° mentre qui a Londra dopotutto si sta benino (e questa è per tutti quelli che “ma a Londra fa freddo”, tié!). Però la storia di Iron Sky la conosco anche io: progetto fra il goliardico e il demenziale che a poco a poco potrebbe anche divenire reale; trama che prevede nazisti rifugiatisi all’ultimo momento sul dark side of the moon che vogliono re-invadere la Terra; lettori dei 400 Calci che già a questo punto vogliono tirare pugni allo schermo al grido di “mobbasta”; crowd-sourcing sfacciato, col regista finlandese dal buffo nome di Timo Vuorensola che mette in giro trailer e merchandising vario quando il film non esiste ancora, allo scopo di tirare su soldi e realizzarlo davvero. Nel frattempo, si vocifera che la colonna sonora sia a cura dei Laibach – i Laibach! I profeti, messia ed evangelisti dell’industrial! Basta con l’eyeliner del Marilyn, basta col kajal del Trent, è tempo di qui si fa sul serio:

Ecco, anche solo la presenza dei Laibach, con la loro complessità politica e le loro famigerate uscite pubbliche in forma di dichiarazione di colpo di stato totalitarista, rende il progetto Iron Sky più interessante del primo Osombie che passa. E in effetti qualcuno comincia a crederci, la voce si sparge e i fans cominciano a donare denaro. Aggiungi uno sforzo produttivo fra Finlandia, Germania e Australia, et voila il budget finale del film sale a 7 milioni. Dei quali probabilmente la maggior parte vola nelle tasche di sua Maestà Udo Kier per fargli interpretare il Moon Führer. Commovente, non c’è che dire; poi, se e come questo Tino Fiorenzuola sia capace di dirigere film, è un’altro paio di maniche e si vedrà. Per adesso gustatevi il teaser:

E poi se andate sul sito del film ci sono un sacco di materiali audiovisivi informativi divertenti, a me fa riderissimo il tipo degli effetti speciali che con a scusa di far pubblicità al film fa pubblicità alla sua compagnia e al suo prezzo convenienza:

Bon, e ora una bonus track per quelli che avevano comprato la finta colonna sonora di The Blair Witch Project. You shall see evil!

Tags: , , , , , ,

26 Commenti

  1. Sapo

    No, niente da dire sullo spunto del film che trovo ottimo, ho solo timore che la situa sia un po moscia. Con queste premesse l’unica scelta è rilanciare sempre e comunque come non ci fosse un domani.

    @Cicciolina: qua son due giorni che fanno le coppie, tu domani sera che fai?
    Serio, pulito ed educato, no perditempo.

  2. avenging abraxas

    io un po’ di scimmia ce la investo.

  3. @Sapo: domani penso che orgasmerò multiplamente come d’altronde faccio spesso. Grazie per l’interessamento e per lo stile diretto ed essenziale.
    @Abraxas: bravo!

  4. Io ho molta paura che sia il classico caso di “trailer fighissimo => film palla al cazzo tranne quando compaiono le parti già viste nel trailer per cui per quei dieci secondi ti esalti perché pensi «Ah ah qua è quando fanno XYZ» e poi torni ad annoiarti”.
    Però i finlandesi mi stanno sympa e le cose con i nazisti hanno sempre un nonsoché.

  5. maiorana

    ne ho sentito parlare malissimo..io come al solito non mi fido e aspetto la vostra recensione!

  6. le prime recensioni sono negative, che mancarone, ci speravo tanto.

  7. Timo Vuorensola ha scelto i Laibach perché in realtà è il leader degli Älymystö, una band black metal industrial noise da paura. Dai scherzo, non ne capisco un cazzo. e l’idea è orrenda. Farebbe schifo anche a quel vero reazionario di Schiaffi

  8. Schiaffi

    Molto piu’ interessanti i talebani zombie: un po’ di deserto, 2 fucili, qualche barba, sangue e hai fatto il film.
    Troppa CG povera qua, la luna, gli ufo, piu’ che idea figa qua mi sa di nerderia e quella base a forma di svastica è una bambinata pazzesca.
    Bah, noia sicuramente.

  9. avenging abraxas

    se il mondo fosse un posto come si deve il 20 dicembre uscirebbe nazisti della luna+talebani zombi vs the avengers.
    poi lascio pure il palcoscenico ai maya…

  10. Phoenix

    Non so voi ma a me mi fomenterebbe molto di più i fascisti sulla luna e/o marte (ma fatti seri che chi fa il film ci crede veramente). E vedere gli italiani combattere contro gli italiani de passato, che figata.

    VINCEREM VINCEREM VINCEREM, E VINCEREMO IN CIELO TERRA E MARTE… E’ LA PAROLA … ahem…

    Sai che riderone.

  11. avenging abraxas

    [amarezza] dubito che saremmo in molti a voler combattere i fascisti… [/amarezza]

  12. I Laibach sono un gruppo che infonde serenità, ricordo di averli ascoltati all’incirca per due pomeriggi di fila a metà del liceo, ansioso di scoprire qualunque cosa mai partorita dalla scena industrial. Che dire, meno male che non li ho ascoltati per primi, altrimenti non avrei più avuto il coraggio di proseguire nella ricerca. Da allora la mia massima forma di estremismo politico è il faccione di Romanone Prodi, ma questa è un’altra storia.
    Sul film boh, non so, c’ho perplessità, ma voglio ignorarle e investirci anch’io una giusta dose di scimmia, quel tanto da non rimanerci deluso in caso di schifezza totale.

  13. giuspe aka Landis Buzzanca

    …un qualche brividino me l’ha dato la scena del decollo spaziale, con la musica vintage-grammofonica-anni30 in contesto spazio-steampunk…

    […ma forse sono solo tanti bei ricordi di Bioshock e Fallout 3…non ci sará un film fantascienzo che sfrutta questa ambientazione??]

  14. BellaZio

    mi sembra buona sta roba. E stimo molto la disperata ricerca di denaro….

  15. teffa89

    a proposito di storia, ce n’è una che non è stata raccontata.
    ve la racconta la cricca di tim burton: Come faceva Abramo Lincoln a fezzare i vampiri

    http://www.youtube.com/watch?v=aPxdjECyPmw

  16. Carlo

    Laibach!
    Un buon motivo per vedere il film, finalmente!

  17. BellaZio

    @teffa
    Mamma mia che zozzeria…. quella roba, fatta con soldi seri non ha senso di esistere secondo me.

  18. teffa89

    @BellaZio
    L’hai detto.. come se qua facessero Garibaldi l’Ammazzavampiri

  19. Barga

    Io penso che un’occhiata a Garibaldi l’Ammazzavampiri gliela darei…

  20. Sapo

    Se facessero Garibaldi, l’Ammazzavampiri in bullet time, mi presenterei alla anteprima con camicia rossa e barba e scimmia oltre il ragionevole

    @abraxas: m’hai tirato addosso un blizzard di amarezza…

    @Cicciolina: mi ero dimenticato automunito, cambia qualcosa? Niente? Niente…

  21. Marvin Scortese

    OSTIA C’ERO ANCHE IO! Mi sono divertito come un pupo, i tedeschi si spellavano le mani dagli applausi. E dire che nei primi minuti si ha l’impressione della poverata…

  22. Kurosawa, Puppami La Fawa

    Garibaldi l’AmmazzaVampiri, col Papa Villain sarebbe il film definitivo.

  23. Marvin Scortese

    ah, ovviamente è pieno di battutacce, è una demenzialata assurda. però c’è tipo la scena meme di hitler ne la “caduta” rifatta in salsa americana, e lì è partita l’ovazione. un film che va preso per quello che è, una roba da riderci in maniera ignorante.

    P.S.: la protagonista femminile è un pezzo di topa da tenere in considerazione, anche vista dal vivo.

  24. dieafrikaners

    io mi salverei la fotta per la roba bella che arriva e non per queste cagate rifatte nella stile delle braciole impanate col sugo. dai qui è imbarazzavole come cosa: se ci fosse stato chi dico io dietro il concepimento (ovvero soldi e tempo e giusta voglia ma sopratutto oculatezza nello smontare-montare rivelare-nascondere) allora poteva anche andare così non gli do neanche un poco di fiducia. mi ricordo la prodzuione olandese, solo trailer, sugli zombie nazisti in tempi recenti – quando un gruppo di venticinquenni fuori corso all’università della vita delle isole far oer farà un film con dei nazisti cowboys che combattono contro alieni al largo dei bastioni di orione fatemi un fischio. io non ci sarò.

  25. Carlo Nesti

    Cari amici soldati i tempi della pace sono passati!

  26. I trailers sono spettaculoooosi. Poi magari il film fa pena :(

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.