Crea sito

#400tv: Tremors

Nel 1990, finalmente, qualcuno si alzò in piedi, battè un pugno sul tavolo e disse: “Basta! Diamo ai fans ciò che ci chiedono fin dalla nascita del cinema! Diamo loro Mostri Grossi Di Giorno!”.
Che sembra facile a dirsi, ma in realtà mette una pressione addosso mica da ridere al team degli effetti speciali, perché non c’è modo di giocare con le luci e nascondere i difetti di qualcosa che, nell’era pre-CGI, non poteva essere altro che un calzino in gommapiuma ricoperto di muco e polvere e ripieno di peperonata.
Ma erano tempi di grandi sfide: fu così che nacque Tremors.

What You See Is What You Get

What You See Is What You Get

Trama: Kevin Bacon e Fred Ward, che di mestiere circondano il nulla di filo spinato e spurgano la sabbia (cazzo devo dirvi, non li si vede fare altro), si trovano barricati a Perfection, paesino sperduto nel deserto che consta di 14 abitanti, in balia dei mostri gigeriani per eccellenza: enormi vermoni a forma di cazzo, con la bocca a forma di figa, con dentro altri vermi a forma di cazzo con la bocca a forma di figa, coi denti. Per quelli di voi che si sono appena arrapati, abbiamo la scheda dettagliata ad opera di Casanova. Segue non solo una serie di pupazzoni inquadrati in piena luce in modo credibile, ma anche uno dei più ritmati e divertenti film d’assedio in circolazione. Oggi, dopo 23 anni, i film che ne hanno seguito il coraggio e il buon esempio ammontano a ZERO.
In questa sede ci tengo particolarmente a soffermarmi su una delle coppie più romantiche della storia del cinema: Burt & Heather Gummer, interpretati da Michael “papà Keaton” Gross e dalla leggenda del country Reba McEntire, innamoratissimi redneck guerrafondai definitivi, che in un paesino di 14 anime si tengono in casa un arsenale di armi di assalto che neanche il supermercato in cui fa la spesa Commando, e si fabbricano la dinamite in proprio. Un esempio per tutti.
E ci tengo anche a una nota sul doppiaggio: vero, “Sai volare, testa di cazzo?” fa un po’ più ridere di “Can you fly, sucker?”, ma dovete ammettere che non ha senso perché i vermoni non hanno la testa.
Voi ovviamente siete stati enormi come al solito, e mi riempie di orgoglio vedere nuovi partecipanti ogni volta e sempre più curiosi che vogliono unirsi.
Io faccio come al solito una vetrina di cinque interventi a caso, ma dovreste davvero leggere tutto e assicurarvi di passare la serata in diretta con noi.

La bava. Litri di bava. Ettolitri di bava. Piscine di bava. Un 20enne non sa cosa significa crescere con i film pieni di bava. #400tv
@matteobordone
matteo bordone

Ma visto che si vede Mauro Repetto in Wampum e cinta El Charro da 53 minuti, ma Max Pezzali, quando arriva? #400tv
@SenegalSteven
Steven Senegal

Ci sarebbe stata bene una bella corsa di trattori, a questo punto. È un film con Kevin Bacon, dopotutto. #400tv

#400tv il redneck guerrafondaio chiede alla moglie quale fucile automatico prendere come fosse un ragioniere con la cravatta nera o blu
@darkskywriter
Darkskywriter

poverini però,queste sono balene terrestri e sono specie protetta,non capiscono un cazzo. #400tv
@matteramichela
Michela Mattera

Dall'album di famiglia

Dall’album di famiglia

Il prossimo film: Aliens – Scontro finale (1986, di James Cameron)
Uno dei più grandi action della Storia del Cinema, se lo chiedete a me, o più o meno l’opposto, se lo chiedete a Jean-Claude Van Gogh. Potremmo o non potremmo menarci in diretta.
Ma la cosa importante che dovete sapere è: guarderemo la versione NORMALE (= theatrical).
Se avete il dvd o il bluray potete scegliere tramite l’apposito menù.
Se avete la videocassetta siete a cavallo, perché a quei tempi quelle minchiate del Director’s Cut le faceva solo Blade Runner.
Ripassate le istruzioni e siate puntuali: il martedì alle 22.30 arruolatevi a #400tv.
Il trailer:

@ CHE DIAVOLO È #400tv VOGLIO SAPERLO!
@pisuch
Federico Pisanu

Sì però state calmi.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

30 Commenti

  1. I vermi non è detto non abbiano testa. Potrebbero essere considerati come solo testa. Quindi doppiaggio ok. :D

    Scusate la defezione, sto giro ero a vedere Lincoln e ho preso, di conseguenza, i meritati insulti da Schiaffi.
    Ora, onde evitare che pure per Alien mi tocchi essere redarguito, non è che si può chiedere un quarto d’ora accademico di posticipo alla proiezione?
    Dal Camp Nou al satellite LV-426 c’è un pezzettino di strada… ;)

  2. KuroFawa

    Non sapete Neanche quanto mi spiaccia aver saltato questa 400tv.
    Tremors è uno dei Film delle Mia Infanzia, Capolavoro Assoluto.
    Viva i Vermoni, Viva la Gomma.
    Riguardo ad Aliens: Team Jean Claude!
    CAMERON MERDA.
    Sappiate che Trovare la non Director’s Cut di Aliens è un Impresa.

  3. Stanlio Kubrick

    @manq, vai tra, vivo il tuo stesso dramma e vedrai che ci troveremo alle 22:30 puntuali e felici, e la frase «escono fuori dalle fottute pareti» ci sembrerà assumere un significato tutto nuovo, dopo quei novanta minuti.
    Tremors, che non vedevo da boh, dieci anni?, quindici?, è il primo film della #400tv che mi ha fatto dire, dopo tre quarti d’ora circa, «OK, ciao computer, non voglio perdermi nemmeno un istante di questo capolavoro». È stata una bellissima riscoperta.

  4. vespertime

    Ammetto che ero sottotono e che per la prima volta il film non mi ha strapreso bene come a voi. Ma SICURAMENTE è stato un problema mio. Ma nonostante questo è stato comunque bellissimo lo stesso. Detto questo a me Cameron sta sulle balle ma Aliens mi piace per diversi motivi che non elencherò e probabilmente si presterà anche molto ad essere commentato su twitter. Quindi non vedo già l’ora.

    Sulla versione è vero che ormai l’internet ha quasi solo quella estesa ma con un pò di fatica si fà. Insomma in due ore di film altro che #berneunpaio .

  5. Lazy Rebel

    Tremors film epico! Grande serata martedì!
    Aliens è un altro di quei capolavori imprescindibili, secondo me. Da bambino ho avuto incubi ricorrenti con gli xenomorfi che entravano in casa mia, poi l’ho superato. Poco tempo fa l’ho fatto vedere alla mia signora, Lady Rebel, ma ho “trovato” la versione estesa e devo dire che le scene aggiunte sono totalmente inutili, anzi, ricordando perfettamente il film originale, mi hanno fatto un poco incazzare e non so perché… periodaccio questo…

  6. Stanlio Kubrick

    Che Aliens sia un capolavoro imprescindibile è cosa assodata in tutto il mondo tranne che dove sul citofono c’è scritto “Van Gogh”.

  7. Steven Senegal

    Una delle #400tv più belle. Per via del film, della compagnia, dello streaming che, per una volta, viaggiava da dio.
    Rinnovo l’invito ad uscirci anche il film bonus.

  8. Jean Pieri

    Tremors gran film, gli associo la mia imprecazione giovanile preferita: porco cazzo
    purtroppo ho seguito solo spiritualmente questa serata, perchè impegnato a spaccarmi d’alcool
    per settimana prossima ho già prenotato la vhs al videonoleggio. spero che sia la versione normale…

  9. Fortebraccio

    Aliens – insieme a 9 settimane e 1/2 per motivi comprensibilmente diversi – ha segnato una svolta per la mia generazione.
    La frase «escono fuori dalle fottute pareti» ancora mi ronza in testa come un mantra.

  10. Schiaffi

    Mah io colgo l’occasione per ringraziare ancora Senegal per quel link streaming che mi ha passato. Una qualità talmente truce che più che vedere un film sembrava stessi ascoltando un audio libro.
    Martedì prossimo ignorami per favore.

  11. Dèvid Sfinter

    Uscito prprio negli anni i cui mio padre mi fece vedere Il mio nome è Remo Williams mentre mia sorella… ehm Footlose. In più c’era Victor Wong direttamente da Big trouble. Quando gli uffici casting lavoravano…
    L’unico Meh era la protagonista femminile con la quale ci stava il contrasto con Kevin “the redneck” Bacon ma che era davvero l’antisangue per eccellenza.

  12. Steven Senegal

    See vabbè. Tutto l’anno a vedere cam rip magrebine e per una volta che ti dimentichi gli occhialoni giusti per vedere un film, vien fuori che è colpa mia.

  13. Stanlio Kubrick

    Sfinter, maccome l’antisangue! Per me fregnetta dieci e lode.

  14. Dembo

    Come al solito io non c’ero, ho il calcetto e odio i social. Però godo come un maiale a leggere le mini rece di questi assoluti capolavori della nostra infanzia.

    Detto questo, cos’è ‘sta storia che a Van Gogh non piace Aliens? Che venga subito qua ad argomentare!

    Ps: Come fate a dire che Cameron vi sta sul cazzo? (un po’ la fazza da cazzo ce l’ha, lo ammetto) quell’uomo ha girato Terminator 2.

  15. izby

    Tremors. La scena del salto in alto tra le roccie spacca. C’e’ un cazzo di Bulldozer e i mostri imparano piano piano a mangiare umani per colazione. Non imparano abbastanza. i 2 redneck sono meravigliosi come personaggi.
    E dio mio gli effetti sono al top ancora oggi, e il mostro e’ geniale, visto che grazie al concetto del verme sotterraneo hanno cambiato il nero e il buio con “Sottoterra non si vede, possiamo fare figate.

    Terminator 1 e 2, Aliens. Triue Lies.
    Poi e’ andanto in mona, e non c’ha piu’ capito un cazzo dal punto di vista strettamente artistico.
    Pero’ era, e’ e sempre sara’ un genio oscuro del marketing che a Hollywood lo guardano e si domandano come. Perche lui mamma? Io ho studiato e non ho mai fatto un cazzo. *si punta pistola alla testa*

    A me e’ stato piu’ sul cazzo il suo modo di scrivere. E’ classiccheggiante, segue tutte le regole, set up and payoff (tipo per esempio in titanic l’ufficiale col fischietto che poi muore come un sofficino) pero’ sopratutto con titanic, avatar e in misura minore con Abyss ho la fastidiosa sensazione di essere manipolato. Ed e’ fastidioso perche ha talento ma invece di far bei film, preferisce far film terribilmente semplici da essere quasi ritardati. Fa film puramente per soldi e sopratutto in avatar la cosa si vede. Quello che negli altri film era solo suggerito (perche comunque nel suo essere un cartoon romantico, Titanic ha effettazzi e si vede che Cameron ama il soggetto) li e’ tirato al massimo.

  16. Stanlio Kubrick

    Avatar è un filmone e Cameron ha fatto quasi solo filmoni in carriera.
    Ho detto.

  17. Izby

    *tosse* piragna *tosse un altra volta* XD
    No Avatar mi stava sul cazzo perche come direbbero gli americani “It was trying too hard” a farmi stare simpatici i Naavi. Durava troppo, era prevedibile e non aveva nessun guizzo per farmi dire figata. Tutto bello ma no grazie.
    Mi ha rotto propio le balle.

  18. Izby

    Ogni film di Cameron prima di titanic aveva un momento di genuino momento epicita’. I 2 terminator ne hanno un overdose. Aliens la scena del sensore di movimento (che era tipo da mangiar le unghie). Titanic ha tutto quello che succede quando affonda la barca, ma sopratutto ha quel tipo che si butta di poppa e becca in pieno l’elica.
    Ecco si, gli manca la cattiveria dei bei tempi.

  19. @izby: e Piranha Paura aveva la scena di sesso subacqueo

  20. izby

    Ricordo vagamente lo ammetto. Lo vidi su Italia 1 una notte di tanti anni fa e scoprii in seguito di chi fosse. E mi fece cagare. Preferivo Marabunta (Tremors con le formiche) nel ciclo “Film di animali che se li incontri muori male”

  21. Stanlio Kubrick

    @Izby: cos’ha di male Piranha Paura? L’ho rivisto di recente e al netto di una certa lentezza compassata regge ancora benissimo.
    Avatar devi provare a guardarlo con gli occhi dell’appassionato di esobiologia, viene fuori che è un tipo il capolavoro del millennio.
    Invece (disclaimer) Titanic non l’ho MAI visto se non doppiato dai Prophilax.

  22. @stanlio: salta dritto al secondo tempo. Parti dalla scena in cui scopano, che include una citazione di Alien.

  23. izby

    @Stanlio
    Boh mi fece abbastanza cagare. Se capita in TV e io per caso lo becco me lo riguarderei anche.
    Ma a me sinceramente propio il fatto che si sia messo a fare quel mondo cosi in dettaglio e tutto mi fa ancora piu’ incazzare che la storia e i personaggi siano cosi monodimensionali e stereotipati. Per carita’ quando fai un film di 200 milioni tendi a semplificare in modo che anche il piu’ pirla ci arrivi e gridi “Figata” pero non e’ un mio problema. Ha piu’ in comune con una giostra che con un film vero e propio.

    @Nanni. quale citazione di Alien? La mano sul vetro?
    Da secondo tempo in poi Titanic diventa quello che Emmerich ha sempre sognato di fare.

  24. @izby: bingo.

  25. izby

    Se non me lo dicevi ora non l’avrei mai colta.

  26. blueberry

    due cose:
    1) la ragazza è proprio bella. ch’è diverso da figa. e mi so sfogato
    2) il lavoro del “piantatore di filo spinato” è redditizio in certi luoghi

  27. izby

    In effetti credo ti paghino bene propio perche e’ in mezzo al nulla.

  28. vespertime

    sul prossimo film se qualcuno sà dove trovare la versione normale (nell’internet) mi farebbe un piacerissimo. Ne ho “recuperate” un paio ma erano sempre le Director’s Cut :v

  29. ambasciatore

    @vespertime: il mio “negoziante” di fiducia mi ha consigliato di chiedere qua: http://tinyurl.com/d8sgess (non porto pena)

  30. Fra X

    L’ hanno rifatto giusto qualche domenica fa! ^^ Che gioiellino. Il secondo è carino e godibile, ma non quanto il primo mentre il terzo lo ricordo poco. Hanno persino fatto un prequel e una serie TV!
    Grande ambientazione, grande atmosfera e tensione, drammaticità, umorismo e ironia

    (SPOILER tra i top quando da al ragazzo la pistola scarica XD FINE SPOILER),

    horror, dei personaggi ben caratterizzati…

    A me di “Piranha paura” è piaciuta la prima parte mentre ho trovato tirata via la seconda. Detto che ad un certo punto da come ho letto tolsero il film di mano a Cameron.
    Che il buon vecchio James sia un grande effettista lo dimostra già con “Il pianeta del terrore”. Film così così con punta trash, ma che scenografie (fatte assieme a non ricordo chi pardon)!
    “Avatar” non l’ ho visto e non m’ ispira tanto devo dire (strano visto che mi piace un sacco la fantascienza) mentre “Titanic”… sarà stato anche a causa della iper-pomposità dell’ epoca, ma con soprattutto i protagonisti che mi stanno antipatici, proprio non lo reggo! Dovrei magari rivederlo, ma non è che ne abbia tanta voglia! XD
    Vabbé, con i due terminator… il suo top a mio avviso! Bel film anche “The abyss”. Peccato che all’ epoca abbia avuto poco successo. Per quanto riguarda “Aliens – scontro finale”, la prima volta che l’ ho visto m’ è piaciuta molto mentre la seconda e la terza, se non erro, di meno e l’ ultima volta di nuovo di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *