Crea sito

I know you planned it! Ecco il trailer di Star Trek: Beyond

Le sentite queste urla strazianti? Sono legioni di trekkie quarantenni cresciuti ripetendosi l’un l’altro “noi, la fantascienza intelligente”.

star-trek-khan-scream

I trekkie della prima ora sono un po’ tutti così, o almeno così me li immagino: probi, tranquilli, onesti cittadini e gran lavoratori, che si godono la loro Ultima Frontiera come fosse un copriteiera all’uncinetto o un veliero in bottiglia. Per anni se ne sono stati imbacuccati nel loro bozzolo fatto di tre, quattro, cinque serie tv tutte uguali, feuilleton spaziali rassicuranti come procedurali, CSI Cardassia: fieramente, felicemente, ne erano gli unici spettatori.

Ma il resto del mondo stava andando in un’altra direzione.

Soltanto un mago assoluto della paraculaggine applicata al marketing come J.J. Abrams poteva convincerli a uscire dal bozzolo, vincere la loro naturale ritrosia, e trascinarsi al cinema a vedere un film di Star Trek che, dichiaratamente, non era fatto solo per loro. Era un film di Star Trek che si apriva agli altri, ai foresti, ma che – grazie a un’ecatombe di cerchi e di botti e a tante belle lucine colorate – finì per essere accettato e apprezzato dalla gran parte dei fan. I quali, per carità, si divertirono, ma sempre un po’ con la faccia che fa tua nonna quando le regali il cellulare: ok, è più utile, funziona meglio, ce l’hanno tutti, è comodo, ha i giochini e le suonerie buffe… Però è complicato, ci sono un sacco di cose superflue, è una modernità da guardare con diffidenza, è la fantascienza intelligente che scende a compromessi. I fan di Star Trek applaudirono il primo film a denti stretti, convincendosi l’un l’altro che sì, dai, tutto sommato il gusto per l’avventura era sempre stato il cuore di Star Trek fin dall’inizio, c’era solo bisogno di uno svecchiamento, una tirata a lucido. Ma l’animo rimane puro!, dissero. To boldly go where no man has gone before!, ripeterono. Poi tornarono a casa e ripresero a usare il telefono a disco.

Ora cos’è successo? È successo che J.J. Abrams se n’è andato a smerciare il suo elisir dei miracoli da un’altra parte. Spock, quello vero, è morto. E i nonni trekkie della prima ora, per usare un eufemismo, non sono più una fetta di mercato significativa. Per non usare un eufemismo: non contano più un cazzo.

Ed ecco che oggi, quindici dicembre duemilaquindici, assistiamo a questa divertentissima scena in cui la Paramount Pictures arriva, fa irruzione nella casa di tua nonna battendo ritmicamente i tonfa sugli scudi antisommossa, sporca i tappeti con gli anfibi, butta giù le suppellettili di Murano, prende a mazzate il telefono a disco, ci piscia sopra, e infine dice «Uh, nonna, a proposito. Mi sono preso la libertà di cambiarti ortopedico. Non è più il dottor Ceccaroni. È THE ROCK».
Perché non c’è altro paragone possibile: il trailer di Star Trek Beyond è un impressionante vaffanculo alla vecchia guardia e un caloroso benvenuto a tutto il resto del pubblico. Sparare a mille i Beastie Boys per due minuti filati è una dichiarazione d’intenti-bomba oltre che una trovata promozionale geniale e davvero dirompente, in quest’epoca di cover eteree al pianoforte. Ragazzi, venite qui CHE CI SI DIVERTE. E sapete cos’è ancora più divertente? Immaginare la faccia dei trekkie mentre il loro immaginario viene preso a schiaffoni da tre tizi che urlano “SABOTAGGIO!”: motociclette che volano, Scottie che fa le acrobazie, gag nei momenti drammatici, calci rotanti, roba che scoppia dappertutto e – spregio degli spregi – quella gigantesca scritta che ostenta “DAL REGISTA DI FAST & FURIOUS“.

Che vi devo dire? Per quanto mi riguarda, questo era l’unico modo per convincermi a vedere un terzo film di Star Trek al cinema dopo che il nuovo franchise aveva già iniziato a mostrare la corda con quella bolsaggine di Into Darkness.
Diranno i trekkie: «Non è più Star Trek».
Justin Lin risponde buttando nel cast con nonchalance anche Idris ElbaJoe Taslim.
Voi da che parte state?

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

73 Commenti

  1. Maxnataeleale

    Non sono assolutamente un trekkie ma se c’è dentro Justin lin lo guardo sicuro perché sa riprendere l’azione come cristo comanda

    • Alex

      Se vuoi azione si può girare fino a Fast and Furios 73 e oltre, ma perché sporcare altro che non c’entra nulla ?

      Dai, è come girare un horror slasher con Dodo dell’Albero azzurro o un porno con Jessica Fletcher, i film non verranno mai bene perché soggetto e genere non centrano una mazza (e Star Trek non è merda “action” farcita di fanservice alla SW).

    • BohBeh

      io lo voglio lo slasher con Dodò. apriamo una campagna su Kickstarter?

    • Imperatrice Pucciosa

      Io voglio il porno con la signora in giallo, anzi faccio partire campagna su kickstarter che ho gia la sceneggiatura pronta?

    • Ben Steel

      Siiii, un porno necrofilo con le vittime della signora in giallo!

  2. Past

    Star and trek e’ stato già detto…frega un cazzo di sta roba ma i film di jj mi sono piaciuti e vedrò anche questo.

  3. Kurt Russellini

    La cosa più divertente è che fa tutto questo volontariamente e senza vergogna. Mi è piaciuta anche la parte di meta-trailer all’inizio, che è davvero telefonata.

  4. Jack Brutton

    Star Trek mi ha sempre fatto dormire poi è arrivato JJ Abrams e finalmente ha fatto 2 film che anch’io potevo vedere senza sbadigliare, anche Beyond dopo questo Trailer ha definitivamente la mia attenzione ;)

  5. Jean Pieri

    da trekkie old school condivido al centopercento con la frase “Non è più Star Trek”, però mi adeguo e vado avanti

  6. Giocher

    James T. Kirk. La T sta per Toretto

    • Poisoned Ivy

      Mi hai appena fatto fare una figura di merda con quello che passava e mi ha vista dalla vetrina cadere sotto la sedia dal ridere.

  7. Oliver Die Hardy

    AAAAAAA CAN’ STAND IT! I KNOW YOU PLAN’DIT!

    Shut up and take my money! Già solo per la scelta sonora. Shut up and TAKE MAH MOTHAFAKKA MANEE!!

  8. Baldazzar

    Comprato…

  9. The Bang Bang Theory

    Mah, io ho trovato NOIOSISSIMO “In to the Darkness”, dubito rischierò con questo.
    Sono andata a vederlo sapendo bene che non era Star Trek (avevo visto il primo e già mangiato la foglia lì), ma non c’era altro al cine e pensavo che mi sarei comunque passata via un paio d’ore: mi son trovata davanti una cazzata insopportabile per la stupidità con cui tratta lo spettatore, macchiette al posto dei personaggi (escluso Khan, ma solo per innegabili meriti attoriali) e NOIA!
    Sbadigli grossi e sbirciate all’ orologio in un film che ha fatto dell’ azione la sua cifra: Houston, abbiamo un problema.

  10. Giorgio Clone

    Fast Trek & Furious!

  11. Bradlice Cooper

    Ma quindi il prossimo Fast & Furious sarà direttamente il numero 9, perché questo entra di diritto nel canone! \m/

  12. Cristoforo Nolano

    Con Sabotage mi venderebbero anche l’ultimo di Muccino…

  13. Steven Senegal

    ma è i guardiani della galassia?

    • Steven Senegal

      ah no, spe’, dev’essere che j. j. Abr s’è detto “prima che qualcuno tiri fuori un sapido video su YouTube con 3 consigli per portare una ragazza a vedere star trek, facciamo la cafonata così vengono pure le 18enni di oggi in shorts che si vedono F&F”

  14. Il prodotto lordo dell’intrattenimento che mi fornisce Star Trek è sempre stato principalmente legato a maltrattare i trekkie, quindi in un certo senso questo film mi diverte anche senza doverlo guardare…

  15. Dévid Sfinter

    E’ vero, coi Beastie vinci facile, se sei Lin poi che fa esplodere tutto. Sarà di sicuro divertente. Resta il fatto che a me personalmente di ST ha sempre infastidito il reparto alieni: 2 gambe, 2 braccia e quando andava male 8 dita e tre occhi, qualche ruga sulla fronte etc. Na tristezza. Vedere co-protagonista il classico alieno albino non mi aiuta. Che fantasy.

    • Giorgio Clone

      esatto, star trek mi piace fino a quando non vedo alieni umanoidi, presenti senza giustificazione in ogni angolo della galassia, li ho sempre trovati banali e fastidiosi. Una galassia popolata da alieni albini.

    • Chow Yun Fart

      Veramente la giustificazione c’è….ma è roba da nerd (come tutta ST “old-school”)…lasciamo perdere…

    • Chow Yun Fart

      Veramente la giustificazione c’è….ma è roba da nerd come il sottoscritto (come tutta ST “old-school”)…lasciamo perdere…

    • Sottoscrivo, la giustificanerd esiste, ma FIDATEVI non la volete sapere.

      Ah, comunque meglio alieni umanoidi o i pupazzoni dello jedi?

      #flame

  16. Alex

    In sintesi:

    Contro: Non è Star Trek
    Pro: Distruggono la JJ-Prise, quindi si spera che dal prossimo ritorni l’Enterprise.

  17. Poisoned Ivy

    La stessa discussione nel post l’ho avuta stamattina con un amico trekker quarantenne etc etc.
    Direi che quindi si è detto tutto.

    Al netto, dato che a me di Star Trek me n’è sempre fottuto meno ancora che di Star Wars, per ora, senza aver visto nessuno dei due film, vince questo: Il trailer mi ha messo molta più fotta di qualsiasi spot di spade laser (esistono anche el arance di Star Trek, giuro…
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xlp1/v/t1.0-9/12369211_1976552109034505_6721142506633464921_n.jpg?oh=eb1b06826eab0f80d672ad5769d8329a&oe=5711C814 )

  18. jax

    Ma nn la aveva già usata nel primo film sabotage?

  19. Il Robot di Rocky 4

    Non avendo mai visto un episodio delle serie, i film non mi sono dispiaciuti. Andrò a vederlo per Lin e per Kirk che “sfreccia, impenna, esclama porco dito”.
    Una cosa: ma la recensione di Hit-man? (l’ho perso).
    p.s. è uscito il trailer di apocalypse.

  20. Kurtz Waldheim

    Cosa ho pensato guardando il trailer ?
    Merda merda merda: solo botti, faccette e acrobazie senza senso.

    Resta aperta una domanda che da anni mi pongo: se volevi fare qualcosa di TOTALMENTE diverso da Star Trek, perchè devi proprio prendere Star Trek e stuprarlo ? Ti interessa soltanto un pubblico gggiovane di bimbiminkia cerebrolesi e poi non hai nemmeno i coglioni o la capacità di creare dei personaggi davvero nuovi e interessanti adatti al background ?

    Ma ok, scusate, in fondo io sono soltanto uno di quei poveri coglioni cresciuto con storie che oggi risultano “noiose” solo perchè i personaggi pensavano, avevano uno spessore e facevano dialoghi sensati …

    • Chow Yun Fart

      Caro Kurts,

      hai ragione da vendere, ma come dice Luotto, quelli come noi “non contano più un caxxo” :(

      Spero solo che nello stupro generale non venga coinvolta anche la logica, come successo per Into Darkness (astronavi nascoste sott’acqua, teletrasporti che ti portano da pianeta a pianeta, Klingon rimbambiti che lasciano chiunque arrivare sul loro pianeta natale senza accorgersene, ecc.).

    • Valy

      Non ho quarant’anni e sono d’accordo su tutta la linea.

    • AnnaMagnanima

      sono del team, ragazzi. fosse stato un qualcosa tutto star senza trek correvo come corro con F&F ma qui mi sento proprio ferita.

    • Billy Bob Hoskins

      Grazie raga, mi sento meno solo

    • Siamo in due…

    • MONGO-fameeeee

      Ok svecchiare, i ggiovani sono il futuro, quando infuria la battaglia odo il suon della mitraglia etc etc, ma perchè con tanti franchise potenziali, dovevano prendersela con Star Trek?
      Non sono un talebano e il primo reboot era una bella svecchiata. Non mi è dispiaciuto, anzi, era una buona opportunità per vederne ancora. Il secondo era una occasione buttata (anche se mi veniva un’altra parola che faceva rima), assieme ai soldi del mio biglietto.
      Questo sembra “JJ Abrams incontra Michael Bay” a vedere dalle esplosioni e “cosi” che girano a mezz’aria.
      Come ce e sono mille altri tutti uguali.
      A questo punto facciamo anche un Mad max con i bambini sfigatelli che aspettano il salvatore e la canzoncina del piffero (altro che beastie boys!). Ah no, quello l’hanno già fatto. Piaciuto, no? Sono tutti futuristi con il franchise degli altri! ;-)
      Comunque aspetterei a giudicare il film dal trailer. Magari li hanno messo tutta l’azione e il resto è un nuovo Solaris (quello originale!)

  21. samuel paidinfuller

    dai JJ manca poco, al prossimo cambi anche quella tutina ridicola e abbiamo vinto definitivamente

    WAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRR!!!!!!!!!!!!

  22. Giuseppe Ungaretti

    Cessate d’uccidere i morti…

  23. Ciobin Apocalypse

    Siamo dalle parti delle perette anali. Quelle che ti fai il pomeriggio della domenica senza alcuna reale necessità ma solo perché non sai come passare il tempo.
    (A proposito, sor Lu8, ma la rece di Salò a che punto è ?)

  24. jena123

    Cazzo adoro l’articolo tutto,sopratutto la parte che parla dei trekkie ahahahahah. Ieri ho visto il trailer su Badtaste e dovevate leggere i commenti ahahahahahahah,Trekkie incazzati neri come se avessero visto la cosa più brutta di sempre ahahahahahah,praticamente sono stato l’unico a scrivere che non vedevo l’ora di vederlo,tutti gli altri a denigrare il fatto che sembrava Fast and Furious ahahahahahah.

  25. Djenco Unchained

    La cosa patetica é secondo me non che abbiamo tentato di svecchiare una serie che una lustrata la richiedeva, quanto che questo trailer urli “I guardiani della galassia hanno fatto i soldi, noi prendiamo quindi star trek e lo facciamo uguale”. In sintesi, mi lascia perplesso la modalità, non l’obiettivo.

  26. Il timore di molti Utenti Medi dei 400Calci che non distinguono Spock da Pingu credo sia più “bravone Justin va che belle esplosioni e mazzate ma speriamo che poi TUTTO il film sarà così, non che c’hai infilato qui nel trailer tutte le scene action e poi il resto del film parlano di diritti civili degli alieni per 2 ore sulle astronavi, niente scherzi del genere eh”. Mi conformo.

  27. pasqualobianco

    Egregio signor Capitano J.J Kirk, possa lei tatuarsi dove vuole il simbolo questo:
    https://www.youtube.com/watch?v=WmCBOUSRndA

  28. LOL! Immagino che i fan duri e puri di Star Trek sappiano dove attaccarsi, giusto?

    La scena dove con il motore da trial fanno campetto in una specie di accampamento alieno mi è piaciuta moltissimo. I miei soldi glieli do solo per vedere sta botta di ignoranza forte e spavalda. Voglio un futuro dove gli Husqvarna siano portati a bordo delle astronavi a propulsione quantistica per fare un po’ di free style nei pianeti alieni.

    Come Steven Senegal anche io ci vedo un po’ di Guardiani della galassia.
    In più forse ci hanno messo la parte migliore di Cloud Atlas quella dei barbari che attaccano il paesello di brava gente e li massacrano.

  29. Daniele

    “Vivo la vita un quarto di curvatura alla volta” è stato già detto ?

  30. Marfi

    Superbo Luotto e superbo Justin Lin, bravi ragazzi, punk vi voglio, basta con ‘sti vecchi parrucconi effemminati!

  31. “Ciao. Io sono Affro. Sono un trekkie.”

    “Ciao Affro”

    Io non so che serie di Star Trek avete visto. Io tutte, e anche più di una volta, dalla Classica, che le persone brutte chiamano TOS, alle più nuove, tipo Enterprise, che tutti chiamano Enterprise.

    Sono anche un’aberrazione della specie, perché mi piace anche Guerre Stellari. Quindi mi scherzano sia i Trekkie che i fan di Guerre Stellari, ma poi io mi vendico e ci faccio le pernacchie di rimando perché i primi si vestono con i pigiami di giorno e i secondi li trovo che litigano perché il cosplay del Clone Trooper lo vogliono fare sia i Ribelli che gli Imperiali e non si capisce chi può perché Lucas ha pasticciato. E tutto questo è molto da sfigati, e io ci faccio le pernacchie il doppio perché negli anni ho imparato a farmi non dico accettare, ma apprezzare dai normali, finché non si accorgono che è solo un piano di conquista del mondo ah ah ah.

    Ecco, dicevo: perché il preambolo? Perché io di serie di Star Trek ne ho viste tante, e questo trailer è MOLTO Star Trek, pure più degli altri. Perché TNG, che è quella della fine anni ’80 primi anni ’90, quella sì ha su i segni dell’età brutta brutta (ma non tutto da buttar via, anzi), e sembrava la Love Boat, con meno Isaac e con meno pugni.

    Ma la TOS non è revisionismo né passione per il vintage guardarla oggi e scoprire una serie proprio fresca fresca action dove tutto il gran parlare di diritti e di ecumenismo alla fine non fa superare il fatto che era l’invenzione di un poliziotto, e questo voleva dire che “non c’è nessun problema così poco umanistico che non si possa risolvere con una pistola”.

    La motivazione media dei personaggi principali era fottere. Kirk fotte anche a velocità della luce. Spock sembra che non voglia fottere, perché è logico, ma ogni tanto perde la logica con qualche astuto gimmick di sceneggiatura, e quando la perde vuole fottere. Poi c’è quella cosa che la sua razza ogni 7 anni deve assicurare la procreazione, per cui vaffanculo, si diventa tudifadi (tradotto come Pon’Farr in vulcaniano), e giù a fottere.

    Poi, una volta che si fotte, si rotola sulla panza e si mollano calzi roteati al primo alieno simile ad un T-Rex che trovi.

    Nel trailer mi sembra che ci sia un sacco di topa, voglia di fottere, e gente che rotola. Se dite che Star Trek è ingessato, o mancate di documentazione (posso spacciarvi le VHS giuste, se volete) o siete Trekkie con una falsa coscienza. Ma per quanto mi riguarda, questo è Justin Lin che porta sul grande schermo il fine messaggio di umanesimo che ci ha tramandato la TOS.

    A me il trailer è piaciuto, vediamo se tiene ritmo tutto il filmo (^_^). SABOTAAAAGEEEEEEEEEEE

  32. Bobby Han Solo

    Molto spesso i trailer vengono montati con un ritmo molto più frenetico di quanto poi si vedrà nel film. Per non parlare dei brani che li accompagnano. Dubito fortemente che ascolteremo quel brano durante il film. Ne sono un esempio i vari Carmina Burana che accompagnano trailer di film con scene apocalittiche. Nel film effettivo le stesse scene vengono sottolineate da attacchi orchestrali d’effetto molto meno da brivido. Esempio X Men 2 o 3… ora non ricordo bene, Pirati Dei Caraibi 2 o 3 anche li… e molti altri. A me la nuova piega di Star Trek piace molto di più del vecchio stile con i pigiamini (tv) o dei film più o meno noiosi con gli attori imbolsiti (ricordiamo che si salvano solo gli episodi pari). Quindi visonerò volentieri anche quest’ultimo e… che la forza sia con voi…

  33. Imperatrice Pucciosa

    Non ho visto Star Trek di JJ perché ho un arretrato di circa 40 anni di serie tv da recuperare e la cosa mi mette ansia
    Posso bypassare e vedermeli direttamente?

  34. The Bang Bang Theory

    Aggiungo: astronavi che si nascondono sott’ acqua e che (cito) “rischia di rovinarsi!!!11!1!”.
    Sfreccia nello spazio siderale, affronta temperature vicine allo zero assoluto, velocità che piega lo spazio-tempo come carta velina…
    Ah, ma il salso, signora mia, sapesse i buchi che fa nella carrozzeria…

    • Chow Yun Fart

      E qui mi tocca tirare fuori le nerdate…

      Non è questione di salso, è che se vai su di un pianeta in incognito per non influenzare l’evoluzione di una civiltà, e disponi del teletrasporto per portarti dall’orbita alla superficie, mi spieghi perché devo ‘nascondermi’ sott’acqua con tutta l’astronave nei pressi di dove si svolge il fattaccio ??

      Certo la scena in cui l’Enterprise esce dall’acqua e i nativi finiscono per venerarla come un dio è d’effetto, ma gli ufficiali della flotta stellare nell’universo parallelo erano molto meno coglioni…

    • Bisogna fare così per poter fare la scenona con il recupero temerario (ennesimo wtf del film, la scelta vita/morte a UN minuto dall’inizio).
      Because pubblico nuovo because soldi.

      (e 1/2 beacuse scena dopo in cui il “ribelle” Kirk prende la lavata di capo dall’ammiraglio, ma poi finisce a pacche nella schiena because eravamo tanto amici cottu’padre)

    • The Bang Bang Theory

      @Chow, io mi riferisco ad una frase detta da Scotty a pochi minuti dall’inizio, mi pare dopo il recupero di Spock, che si lamentava con Kirk di quanto insensato fosse stato nascondere un’ ASTROnave sott’ acqua, perché avrebbe potuto danneggiarsi.
      Lo stesso Scotty che dice qualcosa come “non possiamo avvicinarci con l’ ASTROnave al vulcano, la lava potrebbe danneggiarci”
      la lava. Che danneggia un’ ASTROnave, progettata per sopportare sbalzi di temperatura dai meno 270° O giù di lì, ai più 2200 in fase di rientro atmosferico.
      Quando si dice alla faccia dello shock termico.

    • The Bang Bang Theory

      @Shu: ma anche per far sottolineare al dottore che Spock, a Kirk, ce lo avrebbe lasciato morire nel vulcano perché le regole dicono così.
      In modo da rendere ancora più drammatico il cambio di atteggiamento del finale.

  35. The Bang Bang Theory

    Ma perché le risposte ai commenti le mette dove diavolo vuole lui… (-_-)

  36. Bobby Han Solo

    Ma un bel remake di U.F.O. non lo facciamo? E magari anche Attenti A Quei Due…

  37. Ma basta con questa storia che il terkkie si sento offeso da J.J.

    Sono un trekkie TALEBANO, e il primo di J.J. mi è piaciuto! Ha stuprato analmente il mio mondo (non per lo stile, ma per la cosa della timeline), ma MI ERA PIACIUTO.

    Poi il secondo. Una roba senza senso. Cumberbatch sprecato come una bottiglia di Brunello con la fiorentina. Presentazione del villain sbagliata. Situazioni anticlimatiche, trama assurda, #maccosa continui, ritmo assente, quando prende ritmo lo perde.

    Non siamo offesi perché abbiamo il culo di paglia. Ma perché è un film FATTO MALE.

  38. Magari

    Complimenti a Luotto per la rece: vera o falsa è ottima l’immagine dei trekkies imbacuccati tra merletti e telefoni a disco. Rotti. Con un tizio in antisommossa che ci piscia sopra.

    • Andrea

      In effetti non era più così divertente prendere in giro i vecchi trekkies. I nuovi trekkies invece sono potenzialmente molto più coglioni e divertenti da perculare.

  39. Peter Parkour

    Porca troia lo slasher con Dodò. Porca porca troia.

  40. LUOTTOVACCAGHER

    Luotto, innanzitutto ti dico pezzo di mmerda. Hai voglia a coglionare i trekkie imbacuccati nei merletti, caro il mio BOVE. Sti film sono considerati da noi fedayyni trekkie una merda, perché sono UNA MERDA, punto e basta. Sono fatti col culo, sono proprio una roba ggiovane. Hai ragione, sono roba mainstream, e se per essere mainstream bisogna fare delle puttanate stile film ggiòvane allora chiamate Moccia come aiuto di Jar Jar Abrams. Rido di te che ti diverti con poco; rido di sti quattro troll, e rido dei trekkie e/o fans del “classico” che si sentono defraudati dai reboot: ma defraudati DI COSA? RoboCop 2014 sta lì, fra le cazzate tristi, RoboCop originale sta dove stava. Cosa vi rovina? Sovrascrive il film dal vs cervello? No! E cosa rovina questo “passato alternativo” di questo star trash sparatutto? Una mazza! Cagarlo o non cagarlo come come canon sta a voi. E finitela di inseguire gli attori come se fossero i personaggi nelle trekcon! Cicci, se Kate Mulgrew fosse Janeway, avrebbe accettato soldi per un invito? SVEJA! Santoddio ma di che parliamo?
    Luotto, te sei uguale ai talebani trek, ti fai le pippe con poco e ti diverti con robe da troll sfigato 14enne. Che ha da fa Jar Jar Abrams? Mi piscia sul centrino? Bah… Personalmente già gli avevo pisciato in testa prima che parlasse! Ognuno si sceglie i film che vuole, il “sacro canon” che vuole. Se ha da farsi condizionare la vita, come se gli cancellassero la memoria, problemi suoi. Abrams produce merda perché è una merda. Uhhhh! Sacrilegio! Il grande Abrams! Ma una merda, quando cresce, che è? Una GRAN MERDA. Aumenta la puzza. Punto. Lo so che a voi sbarbati piacciono i crossover stile americanata di C2, le contaminazioni da supercagata REDNECK “alien vs predator vs jason vs norman bates”. Bene: ESTICAZZI? Buona visione. Non fanno roba trekkie degna di tal nome? Stica… Magnatevela voi ‘sta cacca, che vivo benissimo senza incularmela ‘ste puttanate. Continuate a farvi le seghe sui trekkie stereotipati da sit-com, siete auto-degni di voi. ‘A Luotto, torna a vedere Moccia e a trollare come un bimbominkia, che quello è il tuo target.
    CIAO FESSI, CONTINUATE DIVERTIRVI CON POCO E A TROLLARE SUI TREKKIE. CONTINUATE A CRESCERE A “PANE E STARTREKDIVERTENTEMINCHIARAGA”. LECCATEMI LE PALLE E RISPONDETEVI DA SOLI!

    TROLOLOL!

  41. AndreaGnarluz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.