Crea sito

Consigli per l’arredamento: Il giustiziere della notte

deat wish

Il giustiziere della notte (Compra)

Tags: , , ,

9 Commenti

  1. Dembo

    Mamma mia che capolavorone…e con quel finale lì.
    Ma poi vogliamo parlare della fazza che aveva Bronson?

    • Vin Diesel30€grazie

      Tanto siamo tra amici….non mai visto un film di Bronson.
      BUM!

    • Dembo

      Vabbe dai capita anche ai migliori, recupera quando puoi. Cmq strano, neanche Quella sporca dozzina hai mai visto? Non che lì sia proprio protagonista ma se proprio devi iniziare inizia da un capolavoro

      (Io non ho mai visto un film di Hitchcock)

    • Vin Diesel30€grazie

      Prendo nota., grazie Dembo.

    • jena123

      Noooo,cosa leggono i miei occhi ??? Correte subito a guardarvi La grande fuga e Vertigo,da li poi è tutta discesa.

    • Past

      @dembo

      almeno psycho, suvvia.

    • Dembo

      @Past eh, che ti devo dire, è così… Forse forse dovrei aver visto qualche pezzo de Gli uccelli quando ero ragazzino.
      Cmq si, lo so, è una grave mancanza…shame on me

  2. Past

    quando penso a na fazza da cinema mi vene in mente per primo sto Signore qui.

    @vin

    ognuno cià i suoi scheletri nell’armadio, certo tu c’hai propio na catacomaba…XD

  3. Sylvester Verdone

    Saga che come Rambo e Rocky è partita in Classe A ed è finita dallo sfasciacarrozze in utilitaria. Ok, JR e RB (ma anche Creed) sono bellissimi, però lo sono anche perché volevano recuperare gli sfaceli dei precedenti capitoli.

    Death Wish invece non ha mai recuperato, tanto che di questa cosa ne hanno fatto oggetto di scherno pure i Simpson (dove in una puntata veniva trasmesso Death Wish 9 ovvero Charles Bronson sul letto d’ospedale che invocava l’eutanasia).

    Però dai, massimo rispetto lo stesso. Il primo è inarrivabile, concept geniale, valore politico altissimo, insomma non c’è da discutere. Poi inizia lo sciacallaggio del brand. Se il 2 è uno scopiazzamento per cavare grana, con il 3 le cose cambiano completamente e si abbracciano le grindhouse. Cosa non è Death Wish 3 signori. Kersey vs i Guerrieri della Notte diretto quasi dalla Troma. Violenza e tragedia su ogni centimetro di pellicola, denti rimasti impiantati in trappole domestiche e un lanciarazzi, un lanciarazzi ripeto. Non a caso ci hanno pure fatto il gioco per C64. Winner come Stallone ha sempre saputo adattare la sua regia alla metamorfosi che di volta in volta toccava la sua creatura, e qui, forse sapendo che sarebbe stato il suo ultimo capitolo, non ha voluto più trattenersi. Un grande.

    Il 4 cade ancora più in basso, da noi un DTV (non so in USA), il 5 poi, con la banda di irlandesi e le macchiette degli italomafiosetti, andava bene giusto per la prima serata di Italia1.

    Spero tanto nel reboot perché sulla carta resta una delle serie più attuali in quanto a tematiche. Ho sentito di Roth e Willis e non so cosa aspettarmi. Tutti e due capaci di grandi intuizioni ma anche di grandi baracconate. In ogni caso sarà difficile replicare lo spettro lasciato da Winner :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.