Crea sito
George Rohmer

Cosplay ufficiale: il cast di Suicide Squad

Ladies and germs, il cast di Suicide Squad.

ss1 ss2Da sinistra a destra, Adam Beach (Slipknot), Jai Courtney (Capitan Boomerang), Cara Delevingne (Incantatrice), Karen Fukuhara (Katana), Joel Kinnaman (Rick Flagg), Margot Robbie (Harley Quinn), Will Smith (Deadshot), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Killer Croc) e Jay Hernandez (El Diablo).

Che altro aggiungere, se non che, dopo il Joker di Jared Leto, si riconferma una generale mancanza di buon gusto nei costumi? C’è aria da cosplay, e neanche tanto di lusso. Killer Croc pare la Cosa in versione cianotica anziché un FOTTUTO COCCODRILLO GIGANTE (ma usare il motion capture no?). Gli altri sono solo dei tizi con le spalline e i giubbotti di kevlar, o vestiti come dei cretini/e. L’unico vagamente ben fatto è Deadshot, ma quella scritta sul colletto a strappo è l’equivalente dei tatuaggi del Joker: totalmente inutile e fuori contesto. C’è comunque un filo di speranza nella persona di David Ayer, che ha diretto alcune bombette di recente (End of Watch, Sabotage e Fury). Se non può salvare lui Suicide Squad dal rischio baracconata, nessuno può.

Certo, più di tutto ci interessa questo:

margotMargot Robbie. Ora e sempre. Amen.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

47 Commenti

  1. Past

    ma siete voi…? i regaz della redaz in posa al lucca comics.

    comunque fa piacere che nel 2015 si omaggi ancora mario bros.

  2. henshin88

    ma ci vuole tanto a copiare i personaggi dei videogiochi della saga Arkham e injustice?

    • Concordo…lo stile Arkham é davvero notevole…oltretutto non mi pare così difficile da replicare. Con un minimo di cgi potrebbe venire fuori un prodotto più che interessante. Se deve venire fuori una roba stile marvel anni 90 anche no…

  3. zen my ass

    Boh, fa schifo purtroppo e David Ayer rimane l’unico motivo di interesse di questa Suicide Squad (nome omen?). Sembra che alla Warner/DC non ci credano davvero… ma è davvero così diffcile copiare ALLA LETTERA i fumetti dalle loro parti?

  4. Rocky Escobar

    Deadshot è fighissimo, Harley pure meglio, Boomerang sembra uno zingaro…ma di quelli pericolosi che mettono soggezione (quindi diciamo un “potenzialmente interessante”), gli altri…………….frega qualcosa a qualcuno degli altri ? °_°

    io “c’ho fiducia” scommetto che è meglio questo di tutta la roba a supermimmi che sta uscendo/deve uscire

  5. Chow Yun-Fart

    Sperem….

  6. Dévid Sfinter

    Io credo in Ayer. Ha la grandissima capacità di creare una chimica super funzionale all’interno del “gruppo” (vedi Sabotage e Fury), spesso composto da primedonne che qui, a parte Leto fresco di Oscàrr, non vedo… Per i costumi vediamo, anche se la metà sembrano bruttoni bisognerà capire il contesto generale del film prima di dare un No categorico.

    • Charles Sbronzo

      Più primadonna di Will Smith non c’è nessuno. Ricordiamo che rifiutò la parte di Django perché pensava non fosse abbastanza protagonista

    • Sì infatti, l’unica speranza è lui. Se è riuscito a dare un senso all’operazione i costumi passeranno come un problema minore. Altrimenti sarà una poverata.

  7. il Maggiore

    Sembrano mediamente dei tizi scappati di casa…

  8. Steven Senegal

    ovviamente non ho la minima idea di chi siano o cosa debbano rappresentare questi tizi, così su due piedi direi che sono a metà tra il “cagare fuori” e “zombi gabber con amiche equivoche”
    Nessun interesse, nemmeno per la presenza di ayer che in un mondo giusto penserebbe a dirigere polizieschi tosti e violenti e non queste cose qui.
    Il joker di leto quindi fa parte di questa banda? Magari mi sentirà pure ma, nel tentativo di mettersi in competizione con il suo predecessore (giustamente consegnato alla storia a predcindere dalla morte della buonanima attore), secondo me ridefinirà il concetto di “interpretazione sopra le righe” anche per un personaggio come il joker

  9. Almeno tre potrebbero essere tranquillamente dei Cobra:
    Zartan, Baronessa e una Crimson Guard.
    Poi ci sarebbe pure un G.I.Joe, Duke o Flint.
    Ma poi rispetto a un vostro vecchio articolo il cast non si è impoverito di brutto?
    Tira aria di fail.

  10. Praticamente potrebbe essere qualsiasi film di medio budget. E dico medio perché i soldi a Smith li devi dare. Ma poi perché è così depresso? Pare uscito da sette anime. O in quella parte di Alla ricerca della felicità dove lui, il figlio e il macchinario medico costoso e che non serve a un cazzo dormono nei cessi della stazione.
    La Dc si è convinta che deve tenere sta atmosfera da Quaresima e non la smuove niente.

  11. A me lo stile darkettone della DC piace molto di più di quello teletubbies della Marvel quindi moderato interesse. Non conosco il fumetto di partenza, però mi lascia un po’ perplesso il concept che ho letto su imdb: supercattivi che combattono al fianco della giustizia per avere degli sconti di pena. Ma cazzo, se sono supercattivi non possono fargli fare i supercattivi e bòn? Cioè pigliatevelo voi il Joker che fa il celerino, boh… poi spero/mi auguro che la storia sia più ambigua di così.

    Cmq su imdb è accreditato pure Ben Affleck/Batman in sto film, anche se presumo per un cameo minimale a sto punto.

  12. Past

    sicuramente meglio di una pigiamata però:

    ci sta la bambina di the ring…
    ci sta una che ha un sacchetto del pane in fazza…si lo so che il personaggio è così machecazperò…
    ci sta la cosa degli F4 di corman…
    ci sta na zarra pankabbestia con un paio di adidas coi tacchi che sentite a me tra le bimbeminkia tra un anno da oggi saranno must…
    ci sta un beone irlandese…
    uno che esce dallo show dei record…
    e il resto swat anonimi…

    poi si conta come rendono sullo schermo ma non mi venite a dire che è un buon primo impatto.

    • Chow Yun-Fart

      Per chi non conosce il personaggi l’effetto rischia di essere quello, ma nel complesso mi sembrano tutti riconoscibili ed abbastanza azzeccati…

  13. Dr. Stranamorte

    Mah vabbè, non brillano per i loro pigiami. È per forza un male? Certo preferirei che Ayer si dedicasse ad altro, ma se riuscisse a rendere originale sta roba qui tanto di guadagnato. Se non ci riesce anche meglio cosi magari non rischiamo che si vada a fossilizzare con i cinecomics.

  14. Botte & Costello

    Per essere la versione Asylum è nella media, dai.
    Tra l’altro, non finiscono mai sti fumetti da cui trarre film? Tutti i soldi di hollywood vengono sprecati lì, mentre gli action vecchia scuola vengono fatti con 2 lire…
    Porca troia, basta pigiamoni! Inizieranno a floppare prima o poi, e quel giorno sarà un giorno di festa.
    P.S: non hanno preso quell’inutile del figlio di W.Smith? Con lui il flop sarebbe stato certo

  15. Rocky Escobar

    Raga ma questi so tutto fuorchè gente che deve essere colorata…cioè se non mettono l’atmosfera “pesa/sudicia” a un branco di poveracci/mercenari/psicopatici che per sconti di pena vengono mandati in missioni suicide dal governo (e che c’hanno una bomba impiantata sottopelle nel caso provassero a fare i furbi) dove la devono usare ?

  16. Biscott Adkins

    Boh a me frega un cazzo tranne che per Ayer (e veder cagneggiare in giro Margot); certo che, se comedice Senegal, si fosse dato ad un poliziesco tosto sarei molto più felice.

  17. Il Reverendo

    no invece a me piace. mi piace anche il joker di jarde leto.
    killer croc è il killer croc che piace a me, la versione coccodrillo gigante non mi è mai garbata.
    e poi ho appena visto sabotage e mi è piaciuto un casino e voglio vedere la versione da tre ore rimontata da ayer perchè ormai lo amo.

    poi ho la segreta speranza che questo film non sarà pg13, per tre motivi:

    1) il cartone animato che ha fatto esplodere il successo di Suicide Squad e da cui il film sarà presumibilmente tratto è ratedR
    2)david ayer non ha mai girato un pg 13
    3) nello stesso periodo di questo uscirà deadpool ratedR, quindi se questo film vuole essere la dimostrazione che anche i regaz dc sanno essere pazzarielli sarebbe un’ottima mossa.

    e poi mi piace anche di riflesso a quanto mi fa schifo la marvel.

  18. AndreaGnarluz

    ma i costumisti hanno saccheggiato dai due g.i.joe? sono messi bene….ma fare come la marvel, no?

  19. John 4°DiMillius

    …oh scusate, questo doveva essere il momento in cui gridavo quicksilver!!!

  20. Come dicevo al capo su FB, a parte Margot Robbie, Jay Courtney/Boomerang con le occhiale il cappotto in pelle e la tuta adidas, sembra uno appena sbarcato da un barcone di clandestini.
    Gli altri, non pervenuti (Killer croc è troppo brutto per essere quella la sua versione definitiva, e quello zombie vestito da liceale, che è?)
    Deadshot cambia colore della pelle tra un’immagine e l’altra….

    • Il Reverendo

      invece già grazie che killer croc non sia nè un coccodrillo gigante nè la solita sborrata in cgi. quello che a me non piace niente è quella specie di zombie che gli sta di fianco.

      comunque se mentre giravano avengers avessero scattato una foto al cast con i costumi addosso, a parte vedova in tuta di pelle e cap in pigiama avremmo avuto mark ruffalo in mutande con degli elettrodi addosso, rdj con due pezzi di plastica colorati appicicati addosso perchè il resto del costume l’hanno messo in cgi e basta. quindi boh, c’è proprio poco da lamentarsi qua

    • Eh appunto, per lo zombie vestito da liceale non so che pensare, ma che è?
      QUella comunque è la prima foto ufficiale del gruppo, non una foto rubata durante le riprese, quindi credo proprio che queste siano le versioni semi-definitive, che sembrano uscite dal film di Spawn degli anni ’90

  21. Ryan Gossip

    Voglio Deathstroke

  22. Past

    ma deve essere per forza rated R, siamo sporchi, siamo cattivi, siamo paSSi e poi non si vede na goccia di sangue…MEH…se no si fa la fine del joker di nolan imho molto limitato dal PG-13.

  23. Nessuno

    Fanno i personaggi aderenti il giusto alle controparti cartacee e dovrebbero fare come la Marvel??? Vabbeh non si sa più cosa dire…

    Suicide Squad rischia di essere la bombetta con cui la Warner mette la freccia e supera la Marvel, Ayer ci crede tantissimo e ha fatto un lavoro certosino sul background dei personaggi

    Visto che il Joker nella parata non c’è potrebbe essere l’obiettivo della loro missione.

  24. Rocky Escobar

    Potenzialmente è il film più calciabile tra i superpigiamati usciti/in uscita…ma si sa niente del rating ?

  25. Kappaerre

    Sinceramente non capisco la critica ai costumi… Aprite google, spostatevi su immagini e cercate suicide squad. Se volete essere più pignoli cercate ogni singolo personaggio… sono loro. Con qualche leggera modifica in alcuni casi (El Diablo veniva meglio a petto nudo e non vestito da liceale, Deadhsot sembra uscito da una gara di paintball) però ci stanno. Anche le adidas coi tacchi.

    L’unico vero rischio è che stanno facendo un film in cui saranno presenti un sacco di villains che non hanno mai avuto un’introduzione. E quindi chi non li conosce finisce per prenderli per il culo (giustamente). Ma se riescono a farlo bene possono dire “cara Marvel, ti abbiamo anticipato, perchè quando farai un film sui Thunderbolts noi l’avremo già fatto”. E secondo me Ayer è una garanzia su questo.

    • I Thunderbolts però partono con una premessa più affascinante (almeno a parer mio eh); poi bisognerà vedere: dopo Daredevil, è possibile di tutto.

  26. @Darkskywriter fa molto ridere, ma mi pare di ricordare che tra i motivi dietro la genesi fumettistica della Suicide Squad ci fosse anche l’intento di giustificare “in continuity” perchè ‘sti cattivi continuano a venir spediti in galera (o nel manicomio criminale) e li troviamo sistematicamente fuori a far bordello tempo un amen: il motivo (ingenuo quanto può suonare) è che si guadagnano salvacondotti e grazie a suon di black ops, il che in un certo senso è bellissimissimo, perché significa che mentre i supereroi begano sui crimini contro la proprietà privata i cattivi sono di più e sono fuori a occuparsi con il lavoro sporco di grandi questioni internazionali, e che i primi, in netta minoranza numerica, sopravvivono solo perché gli altri sono fuori a occuparsi della “roba importante”, quindi GRAZIE CATTIVI PER PROTEGGERE LE NOSTRE CASE.

    I Thunderbolts sono simili nel senso del tema sul “supercattivo riformato”, anche se nascono e si sono svilupatti in modo diverso e con esigenze diverse, e spesso mutate nel tempo – la mia superprefe: ripulire il mondo della continuity da una pletora di supercattivi mezzetacche poco governabili narrativamente, quindi tipo la Sporca Dozzina, con i superpoteri, e licenza di ucciderli tutti e lasciarceli, il che è BELLISSIMISSIMISSIMISSIMO. Piacciono a James Gunn, sembra, il che è abbastanza addrizzante.

    A me entrambe le idee sono sempre piaciute, in ogni caso. L’unica cosa che mi perplime veramente dell’entourage di cosplayer è che la foto è scattata apposta per smarmellare con luci e palette tutti i tristoni sullo sfondo, e far venir fuori in una macchia di sperm… di colore solo Harley Quinn; quindi stiamo parlando del più classico degli esempi di marketing della figa, che è un po’ un peccato quando si parla dei film di palate. Però, ehi, poi guardo e dico, “eh”, e non vado al di là del monosillabo, quindi forse hanno ragione loro, basta.

    • I Thunderbolts nascono con una idea a parer mio FIGHISSIMA, cioè di cattivi che si spacciano per supereroi che, in mancanza degli eroi veri (a quel tempo finiti tutti in una dimensione parallela), vengono acclamati ed osannati, pur restando comunque *cattivi* con i loro piani e le loro tendenze omicide.
      Poi l’idea è stata mutuata nel giro di veramente poco tempo (a parer mio fu un grosso errore), ma di base era davvero una potenza che poteva avere risvolti molto interessanti. Se per un ipotetico film, seguissero questa linea, verrebbe una bella bombetta.

  27. Fuga da Alcatruz

    Per me è win su tutti i fronti.Ayer ne sa e Fury è una bomba,se c’è uno che può tirare fuori violenza da strada da un fumetto come Suicide Squad è lui.
    Margot Robbie è perfetta per Harley,mi ispirano però anche l’Incantatrice e El Diablo.Visto che il rated R non fa male al box office,come ampiamente dimostrato (Kingsman)…La chiave qui è la sceneggiatura,attori e regista ci sono.

  28. Marlon Brandon

    Io sto con quelli delle atmosfere Dark a patto che non siano soporifere. Ma Ayer finora tutto gli si puo’ dire tranne che soporifero. Poi c’e’ il Joker coi tautaggi matti che mi piace un sacco, Harley Quinn che e’ una rizzacazzi pure nei videogiochi sulla xbox, figuriamoci qui…insomma non mi lamenterei. I guardiani della Galassia carino, per famiglie, questo spero di guardarmelo da solo con la maschera degli Slipknot

  29. BohBeh

    Harley Quinn è tanta roba.

  30. Anal Smithee

    Puzza di piedi marci.
    Sarà una delle mie opere migliori.

    no, niente, ogni singola cosa che vedo o leggo su questo SS punta al trainwreck totale. I dettagli sulla trama che sono usciti poi fanno proprio pietà.
    poracci

  31. Marco (valori.m60)

    Nel campo dei fumetti “io sono un autarchico” (Bonelli, Dardo…) e quindi, a differenza di chi mi ha preceduto nei commenti, non potrei esprimermi con cognizione di causa su questa foto ufficiale per il raduno della Squadra. Né tanto meno valutarne l’adeguatezza ai – più o meno dichiarati – obiettivi stagionali.
    Però niente mi vieta di sottoscrivere, con entusiasmo, l’interesse prioritario evidenziato in chiusura dell’articolo e, citando liberamente @BohBeh, di ribadire anch’io che Harley Quinn è tanta Robbie.
    La mia associazione mentale immediata, quando seppi di Margot nel cast di «Suicide Squad», fu con «Suicide Blonde» degli INXS. Più “in excess” di lei, dopo «The Wolf of Wall Street»…
    In «Focus», suo primo film con Will Smith, Adrian Martinez le dice: “Quando parli sento…” quello che il multiplo Miggs – più brutalmente – percepiva di Clarice Starling, mentre costei passava davanti alla sua cella. Io, sulla scia di quanto osservato da @Affro, credo che a Margot Robbie non occorra neppure far sentire il suono della propria voce: le basta la presenza, in outfit succinto o meno, anche soltanto in fotografia. Ora e sempre. Amen.

    • Marco (valori.m60)

      P.S. – A proposito di look. In base a quanto già premesso, di Harley Quinn non avevo finora visto che alcune vignette in giro per l’internet; però non mi dispiace affatto che Margot Robbie la faccia sembrare una componente – più – lussuriosa delle Spice Girls, quella che tutti avremmo sempre voluto vedere e nessuno ha mai osato chiedere (penso in particolare al video di «Say you’ll be there», in cui le cinque ragazze britanniche impersonavano altrettante eroine badass inventate per l’occasione).
      Margot come sintesi, ovviamente superiore, di “Ginger” Geri Halliwell e di “Baby” Emma Bunton: una “Lusty Spice”, appunto.

  32. … Ora, però, se mi ripresentano una scena tipo “SheE’sPeeRrffeCt” con Killer Croc e Harley Quinn, ecco, ciò mi renderebbe felice in modo disturbante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.