Crea sito

Arriva il FrightFest 2010!

FrightFest 2010
Allora? Ve ne siete accorti che è uscito il programma del Film4 FrightFest 2010? O vorreste dirmi che non seguite il nostro “Twitter“???
Ecco, bravi, sapevo che sapevate.
Ma per chi si fosse messo in collegamento solo ora vi ri-spiego cos’è il FrightFest.
Il FrightFest è:
1) uno dei più prestigiosi festival horror dell’Universo, 11esima edizione, 40 film ammucchiati in 5 giorni pieni di ospiti, di sorprese, di battiti e di scussioni, organizzato all’Empire di Leicester Square (Londra) dal leggendario Alan Jones di Fangoria insieme ad altri amici altrettanto preparati;
2) l’unico festival a cui Nanni Cobretti riesce ad arrivare con appena mezzora di pendolaggio sul bus 38 (si fa per dire ovviamente, non è che adesso sono l’unico direttore di un sito internet che non può permettersi una limousine).
L’anno scorso, sempre sul “Twitter”, vi avevo intrattenuto con la mia frizzante cronaca in diretta dall’avvenimento, raccontandovi del mio incontro con John Landis, dell’anteprima mondiale di Shadow, di Human Centipede, di House of the Devil, di Pontypool, e tanti altri.
Quest’anno l’ospite speciale si chiama – rullo di tamburi (anzi, ronzio di motoseghe) – Mr. TOBE HOOPER. E oplà.
Sulle altre cose in cartellone siamo talmente avanti che vi abbiamo già recensito Red, White & Blue, Dream Home e Amer, e vi abbiamo introdotto a The Last Exorcism, A Serbian Film e Burning Bright.
Gli altri ve li presenteremo con (molta) calma nei prossimi giorni.
Nel frattempo, potete accaparrarvi i pochi biglietti rimasti.
TOBE HOOPER *_*

Tobe Hooper ha la barba. Ciò mi fa venire delle idee.

Tobe Hooper ha la barba. Ciò mi fa venire delle idee.

Tags: , , , ,

6 Commenti

  1. Stanley Buzzanca

    “di battiti e di scussioni” è un plagio del Terzesimo libro di Sani Gesualdi, di Nino Frassica.

  2. Quindi non sono l’unico che ancora se lo rilegge? :’-)

  3. Uwe Pòl

    Se non scende lo Yen il mio Frightfest sarà la spesa delle due settimane in cipango.

  4. Stanley Buzzanca

    @ Nanni: ho consumato quel libro. Geniale.

  5. Ancora oggi mi chiedo se gli abitanti di Enna si chiamino Ennesimi o Ennapoletani. Ma torniamo alla barba di Tobe Hooper! :)

  6. Jo

    Alien Vs Ninja. Il resto può anche essere due ore di pellicola vuota su schermo bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *