Crea sito

Archivio delle etichette: neil marshall

Se non ora, quando: Hellboy

Di quella volta che tutti parlarono male di un film zozzo, sanguinoso e divertente.

Gli ultimi lupi mannari al cinema: Howl

In cui i lupi mannari se la cavano bene, ma il resto un po’ meno.

Qualcosa da fare quando la gente sta fuori in costume: Tales of Halloween

In cui sapete cosa fare la sera di Halloween.

Trailerblast: Dog Soldiers

 
>> IMDb

Ok, parliamo di Schwarzenegger.

Al nuovo Conan ci credo quando lo vedo. Alla spettacolare rasatura nazi di Ten invece credo perché la sto vedendo e ve la sto mostrando.

La memoria del pesce rosso: “Dog Soldiers” (Neil Marshall – 2002)

You Know What I mean

In cui Miike prova a ricordarsi della vita prima dei Calci. Di quando vedeva film decenti. Di quanto Neil Marshall non era nessuno. E i Licantropi si facevano con il peluche

Arriva il FrightFest 2011!

Credevate ci fossimo scordati del FrightFest? Davvero?? Quest’anno in effetti non l’abbiamo pompato come al solito. Ma ci saremo, giuro, state ufficialmente rilassati.
Per chi non sapesse di cosa diavolo sto blaterando, riassumo la cosa in pochi punti:
1) trattasi di un festival horror fighissimo che si tiene nel bel mezzo di Londra, e quindi abbastanza vicino […]

Post apocalisse & Vampiri: Stake Land

Mi piange un po’ il cuore, ma immagino che per lui, al contrario, sia una liberazione. Sicuramente è stato un successo. George Miller, il papà di Mad Max Rockatansky, firmerà anche Happy Feet Two, il secondo film d’animazione sul pinguino ballerino. Per quanto mi riguarda George Miller è il post apocalittico. Io sono letteralmente cresciuto […]

Husk: carattere 12 interlinea 1.5

[Questa settimana la consueta puntata di The Curse Of Miike non andrà in onda perché il film è stranamente bello. Buona lettura]
Quando mi sono trovato tra le mani questo Husk, opera prima di Brett Simmons tutta dedicata agli “spaventapasseri assassini”,  una sensazione di deja-vù fatta di leccate umide sui parabrezza, omosessualità latenti e registi finiti […]

Violenza Domestica: Aprile 2011

USCITE ITALIANE

Saw – Il capitolo finale, Kevin Greutert (2010)
Che dire apparte le solite cose? Se siete fan della serie sicuramente vi interessa, se invece siete delle persone normali e vi siete fermati al terzo vi potra interessare che squartano quello dei Linkin Park. Porello. E pensare aveva raggiunto il picco della sua carriera con i […]