Crea sito

Violenza Domestica: Marzo 2012

USCITE ITALIANE

Warrior, Gavin O’Connor (2011)

Non solo Warrior è il film che ha fatto piangere pugni al capo, è anche il film che ci ha permesso di vedere Nick Nolte in forma esagerata agli Oscar con un tasso alcolico ancora da dichiarare. Parliamo di papillon a righine, occhialoni da sole e discorsi a caso su corvi e flipper premonitori e su come non conoscesse nessuno e fosse accompagnato solo dal figlio. Mi sento in dovere di dichiararlo persona meglio di tutta la cerimonia e scommetto che nel taschino teneva stretto stretto il Sylvester come miglior attore. È pure ovvio poi che alla fine di tutto si sia limonato quella spettina uccelli di Rooney Mara (agevolo foto dal red carpet).
USCITA: 14 Marzo – TrailerIMDbCompra

Real Steel, Shawn Levy (2011)

Il punto è questo: siamo andati ad Hollywood vestiti di tutto punto e abbiamo detto a qualche produttorone che ci piacciono molto i robottoni e che avremmo voluto farne su uno speciale, chiamato molto argutamente speciale robottoni, ma che ci serviva un pretesto. Ecco quindi nascere il progetto Real Steel, una roba con i robottoni colorati e telecomandati da Hugh Jackman, una roba che già l’idea puzzava di sbaglio in salamoia ed il trailer aveva aperto il naso di Pandora (vabbè ma che gioconi di parole Jean-Claude, che dialettica prelibata). La voglia di vederlo non mi mai più ovviamente venuta ma il fattaccio ha voluto che il Casanova lo abbia visto ed apprezzato, quindi magari è un bel filmetto per davvero. Non intendo scoprirlo, non vorrei mai tradire i miei pregiudizi.
USCITA: 14 Marzo – TrailerIMDbCompra

The Beast Stalker, Dante Lam (2008)

Se c’è Lam nel cognome va bene, se poi il Lam è preceduto da un nome buffo va ancora meglio. Tipo Ringo. Tipo Dante. Tipo Pigneto Lam, il nostro postino. Profuma di pino. The Beast Stalker ha quattro anni e venne presentato al FEFF tre anni fa dove il Casanova lo ammirò e in seguito ne scrisse per fare la figura di quello che ai festival ci va per davvero mica pizza e fichi. E niente, come confermato è una bombetta piuttosto di genere, genere Lam, ossia vetri che esplodono a buttarne, gente dal passato che fa brutto, gente che muore male e incastrata nei parabrezza. Certo non è roba da strapparsi i capelli o urlare al capolavoro hardboiled a mandorla, ma è comunque una cazzo di figata firmata Lam.
USCITA: 20 Marzo – TrailerIMDbCompra

Paranormal Activity 3, Henry Joost e Ariel Schulman (2011)

Non sono mai troppe le volte per ribadire quando se ne fottesega di qualcosa, no? Non so quante volte devo averlo detto per Paranormal Activity ma lo dico un’altra volta: fottesega di Paranormal Activity. Fottevasega del primo, fottesega dei sequel che già la sola idea di sequel per un concept del genere mi irrita molto. Però vabbè, a quanto pare il terzo capitolo è il più bello o se non altro quello che funziona di più, quindi alla fine non ne sto parlando solo per insultarlo ma per PROMUOVERLO e invogliarvi all’acquisto e visione o whatever. Rendetevi conto dello sforzo, è come se vi avessi chiesto di guardare Real Steel.
USCITA: 28 Marzo – TrailerIMDbCompra

Cowboys & Aliens, Jon Favreau (2011)

Visto che oggi, Giovedì 1° Marzo, è la giornata nazionale del pregiudizio è bene parlarvi anche di Cowboys & Aliens, quel film dalla premessa furbissima inserita nel titolo per fare colpo subito subito. Cowboys che si smazzano con gli Alieni, duelli a mezzogiorno contro navicelle in fiamme, saloon con il pianista che intona il motivetto di Star Wars. Eppure, sotto la premessa, la puzza di marcio che, come al solito, mi invoglia al pregiudizio negativo. Essendo io un rompicoglioni la storiella dei cowboy non mi va giù, e soprattutto non mi va giù la storiella dei cowboy contro alieni con un budget della madonna, non che ci sia nulla di male nei gran soldoni ma di solito vengono spesi troppo malamente. Preferisco una robetta più onesta e piena di pupazzoni come Alien Vs Ninja che va bene lo stesso, e meglio, anche se non c’è Olivia Wilde. Vi lascio quindi alle parole del nostro Darth che pare averlo apprezzato. Sicuramente aveva il naso tappato. Beato lui.
USCITA: 28 Marzo – TrailerIMDbCompra

Outrage, Takeshi Kitano (2010)

Kitano che torna alla violenza dopo anni passati a fare quello bravo, riflessivo e un pelo troppo meta  è Kitano che torna alla violenza, è Kitano che fa quel che sa fare meglio. Non importa poi se sembra un film stanco, voglioso di pensione o, come saggiamente ci dice Cicciolina, miope e perplesso; è Kitano che torna alla violenza con il primo capitolo di una trilogia che per quel mi riguarda ha già comprato tutti i miei grazie e tutti dovremmo esserne sollevati, contenti ed ubriachi. Takeshi Kitano. Violenza. Sadismo. Lacrime.
USCITA: 28 Marzo – TrailerIMDbCompra

USCITE ESTERE

A Horrible Way To Die, Adam Wingard (2011)

All’estero questo Marzo è un mese moscissimo, escono una marea di cagate che bisogna essere cretini anche solo per pensare di volerle comprare e mi è toccato tirar fuori dal mucchio ‘sto paio di cosette che boh, lasciamo perdere. Che poi questo A Horrible Way To Die non sembrava mica male, a fidarsi del titolo c’è la gente che muore in modi orribili, un ex detenuto che uccide donne con la stessa frequenza in cui un pezzo di Skrillex uccide la musica, sangue, violenza morte carne psichedelia ti fai gli acidi e poi sei in acido. Invece pare una sola intelligentonata che rumina sulla voglia del regista di confermarsi come uno di quelli che pensano e, si sa, quando un regista diviene cosciente dell’entità del proprio pensiero va tutto in malora e scatta l’egopompino. Non è una bella cosa.
USCITA: 19 Marzo – TrailerIMDbCompra

The Thing, Matthijs van Heijningen Jr. (2011)

*Inizio abusato pippone sul remake*
Ahahah.
Ahahahahahaha.
*Fine abusato pippone sul remake*
Che poi sarebbe un prequel, ma prequel nel concetto, che poi nella realizzazione sembra un vero e proprio remake e l’ironia vuole che già l’originale fosse un remake, ma di quelli con del senso, tipo La mosca. Questo invece è proprio inutile e lo sapete già, che tanto o lo avete visto o ne avete letto sul vostro sito di cinema preferito e siete coperti dagli infortuni. E basta, mese moscio, uscite mosce e pure una Mary Elizabeth Winstead fuori forma. Il mondo è bruttissimo, ridateci Ramona Flowers.
26 Marzo – TrailerIMDbCompra

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

4 Commenti

  1. abraxas

    ieri ho visto “the grey” dite che è calciabile?

  2. Io ho sempre il naso tappato.
    È colpa della sinusite cronica.

  3. Stanlio Kubrick

    Il link finale del pezzo finale.
    Sei cattivissimo, ora mi è tornato l’amore per l’unica vera figlia di Bruce Willis.

  4. kaiser

    Il Lam esce anche in bluray da noi..incredibbile..beast stalker é caruccio..un pò moscetto..molto meglio the stool pigeon..quello si che lo vorrei in italiano..ma credo che dopo questo editeranno fire of coscience..che é già bello che doppiato e passato su rai 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.