Crea sito

Fight Night: Arma perfetta

Rubrica settimanale di colonne sonore da combattimento per caricarvi, emozionarvi o assicurarvi che vi stiano alla larga quando ballate in discoteca.

Artista: Snap!
Titolo: The Power
Dal film: Arma perfetta

Tags: , ,

Ritrovare fiducia nel cinema italiano 101: il trailer di Suburra

Uno degli awkward moment che ricordo con più piacere di tutta la mia vita è quello in cui incontrai Francesco Montanari, alias il Libanese, e dopo avergli chiesto di farci una foto insieme gli dissi, tutto emozionato come una scolaretta: “Per me Romanzo criminale ha salvato il genere in Italia!”. Lui mi guardò con un sorriso imbarazzato e rispose “Uhm…grazie?”, ma in realtà intendeva “Cazzo staddì sto faggiano?”. Dovete capirmi, ero giovane e ingenuo, ma lo pensavo davvero e lo penso tuttora.

True story.

True story.

Naturalmente sto parlando di Romanzo criminale – La serie, un capolavoro di scrittura, regia, montaggio, che riportava in vita le atmosfere dei poliziotteschi e le aggiornava secondo un’estetica degna delle migliori produzioni televisive americane. Merito di tutto questo va dato soprattutto a Stefano Sollima, figlio del compianto Sergio che fino ad allora era un signor nessuno, e subito dopo è diventato l’unico credibile autore di genere in Italia.

Poi è arrivato A.C.A.B., la sua grande occasione di debuttare al cinema portandosi dietro il bagaglio di esperienze televisive e imbastire un serio film di sbirrimerde come non se ne vedevano da secoli nel nostro paese. Per me, però, è un esperimento riuscito a metà: mi aspettavo un vero poliziesco e mi sono trovato davanti una specie di dramma psicologico con qualche discreta scena d’azione, ma niente più. Un compromesso per Sollima per poter arrivare al grande schermo senza però abbandonare del tutto l’idea italiana di cinema, ovvero l’impegno sociale e la visione “d’autore” sempre in primis e a scapito dell’intrattenimento.

Dopo un’altra parentesi TV e un altro mezzo capolavoro, Sollima è tornato alla carica, e stavolta mi pare proprio che ci siamo. Date un’occhiata al trailer di Suburra, fatevi due risatine sul titolo (FA RIDERE PERCHE’ SUONA COME “SBURRA” HAHA L’AVETE CAPITA) e poi tornate da me.

Bello, no? Chiaramente da un teaser non possiamo decidere se il film sarà all’altezza, ma se tanto mi dà tanto abbiamo: sparatorie, droga, orge, politici corrotti, gente che solleva asce con dietro roba che va a fuoco, cardinali corrotti, gente brutta che spara in dell’aria, donne ignude, violenza. Mi pare che ci sia il giusto equilibrio tra impegno e voglia di spaccare tutto e che Sollima abbia effettivamente fatto un poliziesco con sparatorie e botti che parla “anche” di attualità. Alla base c’è un romanzo scritto dallo stesso autore di Romanzo criminale, Giancarlo De Cataldo, insieme a Carlo Bonini. La storia è incentrata su una gigantesca speculazione edilizia volta a trasformare il litorale romano in una nuova Las Vegas. Politici, boss malavitosi, alti prelati e un ex membro della banda della Magliana (Claudio Amendola) sgomitano per avere un pezzo della torta, mentre “Due vecchi nemici, un bandito e un carabiniere, ingaggiano la loro sfida finale”. Non credo di esagerare quando dico che in Italia una cosa del genere non la si vede da una quarantina d’anni, se non di più: siamo dalle parti di Confessione di un commissario di polizia al procuratore della repubblica e Cadaveri eccellenti, roba che ormai pareva destinata alla televisione, senza alcuno sbocco plausibile al cinema. E invece. Io di fronte a tutto ciò non posso che levarmi il cappello e prenotare fortissimamente il biglietto.

PS: Nel cast ci sono anche Elio Germano e Pierfrancesco Favino. Sono un po’ le solite facce del cinema italiano, ma sono dannatamente curioso di vedere che cosa ne tirerà fuori Sollima.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Consigli per l’arredamento: Il testamento

legacy_poster_01 - Copia (2)Il testamento (Alta qualitàCompra)

Tags: , ,

Traumi infantili: Brisby e il segreto di NIMH (1982)

ZAC!

Un film che fa esperimenti sul terrore dei giovani spettatori così come gli scienziati del film fanno esperimenti su topi e ratti.  »

La macchina del Bacon ha un buco nella gomma: Cop Car

A fare certi scherzi ci si mette solo la noia.

In cui il regista del prossimo Spider-Man ci dimostra perché dovremmo fidarci di lui.  »

Trailerblast: The Creeps

thecreeps_feat

A un certo punto, nel 1997, la Full Moon ebbe un’idea interessante per un reboot dei classici mostri della Universal…  »

Il fermo-immagine della settimana

image_5

I falchi della notte  »

Redeemer: un film che contiene esattamente 400 calci

Ciao Mel

In cui stavolta Marko Zaror e il suo amico regista partono mettendo un mucchio di botte, e poi ci fanno un bel film intorno  »

Premio Jimmy Bobo: luglio 2015

Scusa hai ragione

Qual è il nome piu ridicolo del mese? Votate!  »

R.I.P. Roddy Piper

Piper21

17 Aprile 1954 – 31 Luglio 2015  »