Crea sito
George Rohmer

L'angolo di George Rohmer

Post | Blog | Biografia
Nel giorno in cui nasce George Rohmer, la Terra viene bombardata dalle radiazioni atomiche di una sonda proveniente dal pianeta Venere. A causa di esse, il piccolo George nasce morto, ma si rianima subito dopo. Dopo aver lavorato alcuni anni nel contrabbando delle sigarette di cioccolato, nei suoi pellegrinaggi per la brughiera George incontra un contadino cieco e oppiomane che lo inizia ai grandi segreti della Settima Arte. Decide così di fare il regista, ma dopo una manciata di B-movie fatti col cuore e poco altro, come il cult semi-autobiografico Raggio verde: distruzione uomo, George assiste a un double feature di Zombi 2 e Milano Calibro 9 e decide che sia impossibile fare di meglio. Abbandona così la regia e si dedica al giornalismo cinematografico, ma purtroppo viene continuamente cacciato dalle redazioni per via del suo olezzo cadaverico. Finché un giorno non incontra Nanni Cobretti e scopre di poter lavorare da casa senza impestare la redazione dei 400 Calci, che lo accoglie un po' schifata ma tollerante.

Qualcosa è cambiato: Smetto quando voglio – Masterclass

Continua il risveglio del cinema giusto in Italia, con una action comedy più action che comedy.  »

R.I.P. John Hurt

22 gennaio 1940 – 27 gennaio 2017  »

Let’s Shyamalan Again: la recensione di Split

What a Twist: Shyamalan ha fatto un bel film  »

Vere guerre stellari: Rogue One – A Star Wars Story

In cui questa storia di Guerre Stellari è davvero una storia di guerre stellari.  »

Io ciuff ciuff ti acciuffo, tu ciuff ciuff acciuffi me: la rece di Pet

Un thriller psicologico che potrebbe interessarvi.  »

Now with more King Ghidorah: il trailer di Transformers 5 è GROSSO

VIAGGI NEL TEMPO! KING GHIDORAH!! LA LUNA ‘SPLODE!!!  »

La Maccosa Films presenta: Even Lambs Have Teeth o il rape-and-revenge senza rape

Un film targato WTF.  »

The Monster: Night of the Metaforone

Bryan Bertino c’ha ancora seri problemi con la famiglia.  »

Tratto dall’acclamato cortometraggio: Lights Out

In cui TERESA PALMER! and other stuff.  »

#MelIsCalling: la recensione di Blood Father

In cui Mel lascia da parte i castori e torna a fare quello che Dio lo ha messo in Terra per fare.  »