Crea sito
Stanlio Kubrick

L'angolo di Stanlio Kubrick

Post | Blog | Biografia
Stanlio Kubrick fu partorito dalle scure acque dell'oceano Pacifico (coordinate 47° 9′ 0″ S, 126° 43′ 0″ W) una certa quantità di tempo fa. Fin dall'infanzia, le sue peculiarità fisiche (otto tentacoli e una bombetta perennemente calcata sulla fronte) fecero di lui lo zimbello degli ignoranti e l'idolo dei savî - e delle fanciulle. Mascherandosi dietro il ruolo istituzionale del giornalista di cinema interessato all'orrore, alla fantascienza e agli orridi ibridi, sta in realtà tenendo sotto controllo lo stato delle conoscenze dell'umanità riguardo ai Misteri Cosmici Supremi. Anche un sacerdote del Grande Cthulhu ha delle pulsioni: Stanlio ha una compagna, il cui nome non può essere pronunciato dalle limitate laringi umane, pensa che Terry Gilliam sia la cosa più bella che abbia mai calpestato il suolo terrestre ed è un fermo sostenitore dell'erboristeria, unica scienza umana degna di sopravvivere all'allineamento delle stelle.

Tutti i colori delle lucine stronze: Hell Fest

Dove Stanlio Kubrick uccide i suoi desideri al Circus of Values  »

La ballata dei 400calci su La ballata di Buster Scruggs

Dove Xena, Jackie, Darth e Stanlio vanno nel deserto in cerca di risposte e ci trovano LA MORTE  »

Basco, tabasco e Satana: Errementari

Dove Stanlio Kubrick va a trovare Satana e lo trova un po’ sciupato  »

Convegno Mondiale del Cinema di Menare IV “Il decalogo dei mostri grossi”

Stanlio Kubrick chiede giustizia verso i nostri migliori amici.  »

Poliziotto cattivo, poliziotto cattivissimo 2 – La vendetta: Venom

Quando odi un film ma mai come quello che ti sta accanto  »

Nazi puppets fuck off: la rece di Puppet Master – The Littlest Reich

Dove Stanlio Kubrick li odia i pupazzi nazisti dell’Illinois  »

The Last of Her: la rece di Hostile

Dove Stanlio Kubrick va nella direzione dove c’è un sacco di fumo ma ci trova pochissimo arrosto  »

Facce da culto: The Endless

Dove Stanlio Kubrick va nel deserto per scoprire se davvero Cthulhu è lì  »

Sette piccoli idioti: la recensione di Truth or Dare

Dove Stanlio Kubrick va in Messico e torna con la fazza deformata tipo il video di Black Hole Sun  »

Non aprite quella roulotte: la rece di The Strangers: Prey at Night

Dove Stanlio Kubrick, con una mossa originalissima e mai vista prima, fa un tuffo negli anni Ottanta  »