Crea sito
Quantum Tarantino

L'angolo di Quantum Tarantino

Post | Blog | Biografia
Quando aveva appena nove anni Quantum Tarantino ha assistito alla morte dei propri genitori per mano di un rapinatore e ha giurato di vendicarli ad ogni costo, da allora ogni sua azione tra le 8 e le 5 è volta al perseguimento della sua personale crociata. Guarda i film di supereroi per trovare la giusta ispirazione, noir e polizieschi per conoscere a fondo il mondo del crimine, film di botte per imparare ogni tecnica di combattimento inventata dall'uomo, horror sovrannaturali perché non si può mai sapere e robe con le esplosioni perché le esplosioni lo divertono, deh, che l'uomo non è mica fatto di legno. Prima dei 400 Calci ha collaborato con riviste come Tutto Squalo, Mondo Squalo, Cinema di Squali e Squalo & Scuola.

Donne di menare: LO SBAGLIO edition – La recensione di Ava

Jessica Chastain vuole fare Charlize Theron, hilarity ensues.  »

Si scrive “per due”, si legge “X-Men United”: il secondo film degli X-Men (2003)

Cosa succede quando fai un film di boom boom che piace sia ai bifolchi che agli intellettuali, spacchi il botteghino, cadono le Torri Gemelle e Hollywood ti chiede il bis?  »

Corvo rosso, è abbastanza probabile che avrai il mio scalpo. La recensione di Blood Quantum

In cui gli zombie non sono comunque gravi come il colonialismo.  »

Lucca Comics digital event: la recensione di Origenes secretos!

Il bello del cinema è che ci porta a mettere in discussione qualsiasi cosa. Io per esempio non l’avrei mai detto, ma ho scoperto di essere dalla parte dei bulli che pestano i nerd.  »

Devil may (and will) cry: l’inguardabile film di Spawn (1997)

In cui celebriamo il trionfo della CGI brutta, dell’estetica darker & edgier, dei film fatti pensando “ma tanto li vedono solo i 13enni”  »

Le basi: 007 – Il mondo non basta (1999)

Dopo il botto di “GoldenEye” e le botte di “Il domani non muore mai”: il brutto di “Il mondo non basta”  »

Siamo stati al Far East Fim Festival 2020 senza uscire di casa

Quest’anno il Far East Film Festival ─ il festival del cinema dell’estremo oriente che ha sede per l’appunto in estremo oriente, a Udine ─ si è tenuto online: un’occasione irripetibile per spararci un sacco di gran film senza alzarci dal divano!  »

Le basi: 007 – Octopussy – Operazione piovra (1983)

C’è un uomo molto triste che va dal dottore, gli fa “dottore, sono triste” e il dottore gli risponde “vada al cinema a vedere uno di quei film di James Bond, le tornerà il buon umore”. L’uomo scoppia in lacrime “ma dottore” dice “sono io James Bond!”  »

Le basi: Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro (1974)

Quando l’uomo con la pistola incontra l’uomo con la pistola d’oro eccetera eccetera.  »

Ora c’è, ora non c’è più! La recensione di L’uomo invisibile – The Invisible Man (2020)

Prima le buone notizie: Johnny Depp ce lo siamo levato dalle palle. E poi le ottime notizie: è pure un bel film!  »