Crea sito
Quantum Tarantino

L'angolo di Quantum Tarantino

Post | Blog | Biografia
Quando aveva appena nove anni Quantum Tarantino ha assistito alla morte dei propri genitori per mano di un rapinatore e ha giurato di vendicarli ad ogni costo, da allora ogni sua azione tra le 8 e le 5 è volta al perseguimento della sua personale crociata. Guarda i film di supereroi per trovare la giusta ispirazione, noir e polizieschi per conoscere a fondo il mondo del crimine, film di botte per imparare ogni tecnica di combattimento inventata dall'uomo, horror sovrannaturali perché non si può mai sapere e robe con le esplosioni perché le esplosioni lo divertono, deh, che l'uomo non è mica fatto di legno. Prima dei 400 Calci ha collaborato con riviste come Tutto Squalo, Mondo Squalo, Cinema di Squali e Squalo & Scuola.

Vamos a wuxiar, compañeros: la recensione di Sword Master, un film di Tsui Hark sotto falso nome

In cui Tsui Hark e il suo prestanome Derek Yee portano a 11 la color correction e si immaginano come sarebbe un wuxia, oggi, se gli Shaw Brothers esistessero ancora.  »

Gli amici di The Raid presentano: Headshot, la recensione

Iko Uwais + Mo Brothers = super botte.  »

Logan: le opinioni che contano

In cui Logan ci è piaciuto, tre volte di fila.  »

Dexter Things: la recensione di I Am Not a Serial Killer

In cui la recensione di un film tratto da una saga young adult genera una riflessione sulla natura e il senso degli young adult, anche perché sinceramente sul film non è che c’era tantissimo da dire.  »

Nuovo, vero e divino: la recensione di Shin Godzilla

In cui Quantum libera il suo inner fanboy, attacca a pontificare su Hideaki Anno, Evangelion e Shin Godzilla e nessuno lo ferma più.  »

Mostrologia: Shin Godzilla (2016)

In attesa della rece vera e propria del nuovo Shin Gojira/Godzilla Resurgence, speriamo di stuzzicarvi recuperando per voi un grande classico della prosa calcistica: la mostrologia!  »

Speciale Jackie Chan: Project A – Operazione pirati (1983)

In cui Jackie Chan alza l’asticella, rimette insieme la banda, scrive una sceneggiatura top secret e rivoluziona ancora una volta il cinema di menare.  »

Te lo immagini Hostel fatto da Nicolas Winding Refn? Rupture, una recensione.

Che ci fa Noomi Rapace in un dungeon tutta legata e torturata dal regista di Secretary? La risposta vi lascerà a bocca aperta!  »

Hong Kong, sparatorie e sanità: la recensione di Three di Johnnie To

In cui rimediamo a una grande lacuna del sito che è non parlare abbastanza di Johnnie To. Sfortuna vuole che il film sia un po’ meh.  »

Quantum Tarantino

Ma quindi com’è ‘sto telefilm di Arma letale?

È esattamente come ve lo aspettate: inutile, ma meglio di un calcio sui denti.  »