Crea sito

Premi Sylvester 2014: i vincitori

Val Verde.
Una ridente penisola che confina a sud, est e ovest con l’oceano Pacifico, e a nord con il collo di Channing Tatum.

valverdeFin dalla sua fondazione, nell’anno 666 a.C. (avanti Crank), Val Verde è stata ininterrottamente governata dalla dittatura.
Sono tanti i feroci dittatori che si sono avvicendati a capo di Val Verde, uno più violento e gratuitamente ingiusto dell’altro.
Ricordiamo fra di essi Henderson Martinez (158 a.C. – 112 a.C.), inventore del lancio del nano, la cui statua in posa da discobolo accoglie i visitatori all’uscita del casello autostradale, e ricordiamo ovviamente il Generale Ramon Esperanza, rimasto ucciso in un incidente aereo al Washington Dulles International Airport e da allora visto come una specie di Nelson Mandela locale, a cui è stato intitolato il prestigioso palazzetto dello sport.
Ma ce ne sono stati letteralmente a migliaia, con un ricambio medio ogni 10 mesi.
Probabilmente vi chiederete quindi come fanno gli abitanti di Val Verde a sopportare tale incerto e prepotente regime di vita.
È qui che il sottoscritto Nanni Cobretti, cinque anni fa, è intervenuto introducendo a Val Verde la più grande manifestazione artistica che la storia della cultura ricordi: i Premi Sylvester.
Selezionati dai redattori dalla rivista di cinema da combattimento i400Calci.com e votati liberamente e gratuitamente da tutti i suoi lettori, i Premi Sylevster rappresentano per i primi un modo di segnalare le migliori performance cinematografiche dell’annata appena conclusa, e per i secondi una scusa per spingere tantissimi bottoni.
Ma soprattutto, i Sylvester rappresentano per i derelitti abitanti di Val Verde un’occasione per vedere all’opera questa fantomatica “democrazia” di cui sentono spesso parlare in tv: essi osservano con attenzione, ridono di gusto dei suoi effetti, urlano dei “Maccosa!” che fischia l’aria e si sentono di nuovo rasserenati, rinfrescati, felici di continuare a sottostare zitti allo psicopatico despota di turno consci del fatto che potrebbe andare ben peggio.
I Premi Sylvester: importanti nell’arte, importanti nel sociale.
Dovessero un giorno smettere di funzionare, stiamo già testando il Battle Royale Act in un arcipelago limitrofo.

L'interprete traduce le minacce di Nanni Cobretti durante il discorso inaugurale

L’interprete traduce le minacce di Nanni Cobretti durante la conferenza stampa

Quest’anno, a mio modesto avviso, è andata alla grande.
Avete assalito i server di Radio TSO come manco Zara il primo giorno dei saldi; avete seguito la cerimonia su Twitter con una passione che trasudava da ogni tasto premuto sulla tastiera; avete bestemmiato fortissimo ad ogni singolo premio assegnato, e avete bestemmiato ogni volta per motivi contrastanti. A tratti sembravate una riunione del PD. Siete stati bravissimi, insomma.
Vince tra gli action Pacific Rim, forse più un’idea che un film realmente impeccabile, ma un’idea nuova, e francamente la migliore mai avuta. Giusto incoraggiarlo, e spingere Hollywood a insistere e migliorarsi.
E vince fra gli horror L’evocazione, a prima vista soltanto il film meglio distribuito della cinquina ma anche, nei suoi stretti limiti di opera dal target mainstream, la consacrazione della tecnica sopraffina di James Wan.
Poi abbiamo messo una terza categoria di film apposta per stanare gli infiltrati e SBAM! Ci siete cascati tutti come delle pere cotte.
Ad ogni modo, la cronaca in diretta dal PalaEsperanza è stata un memorabile turbine di sorprese, ospiti speciali e collegamenti da tutto il mondo e oltre.
Mettetevi comodi, e ascoltatela:


Si ringraziano ovviamente di cuore la squadra di i400Calci.com in blocco capitanata dai bravi presentatori Casanova Wong Kar-Wai e Bongiorno Miike, il team di Radio TSO e in particolare Andrea Di Stefano, gli straordinari ospiti Elisa Graci, Ivano Lenny, Francesco Locane, Matteo Caccia, Matteo Bordone, Costantino Della Gherardesca, Max Collini degli OfflagaDiscoPax, la speaker del PalaEsperanza Laura Archini e la resident band della Cobretti Mansion, i leggendari Nanowar of Steel.

A voi l’elenco completo dei voti:

MIGLIOR FILM ACTION

  1. Pacific Rim (63%, 930 Votes)
  2. Fast & Furious 6 (25%, 371 Votes)
  3. The Last Stand (5%, 72 Votes)
  4. Cani Sciolti (4%, 61 Votes)
  5. Manborg (3%, 52 Votes)

Voti totali: 1.486

Loading ... Loading ...

MIGLIOR FILM HORROR

  1. L’evocazione (39%, 366 Votes)
  2. You’re Next (21%, 198 Votes)
  3. Maniac (17%, 160 Votes)
  4. V/H/S 2 (16%, 146 Votes)
  5. The Collection (7%, 63 Votes)

Voti totali: 933

Loading ... Loading ...

MIGLIOR ECCEZIONE MERITEVOLE

  1. Django Unchained (37%, 573 Votes)
  2. Gravity (23%, 355 Votes)
  3. The World’s End (22%, 340 Votes)
  4. Rush (9%, 146 Votes)
  5. Pain & Gain (8%, 126 Votes)

Voti totali: 1.540

Loading ... Loading ...

La difficoltosa consegna di uno dei premi vinti da Pacific Rim

La difficoltosa consegna di uno dei premi vinti da Pacific Rim

MIGLIOR REGISTA ACTION

  1. Guillermo Del Toro (Pacific Rim) (53%, 742 Votes)
  2. Justin Lin (Fast & Furious 6) (24%, 335 Votes)
  3. Shane Black (Iron Man 3) (17%, 236 Votes)
  4. Astron-6 (Manborg) (5%, 65 Votes)
  5. Isaac Florentine (Ninja 2) (2%, 26 Votes)

Voti totali: 1.404

Loading ... Loading ...

MIGLIOR REGISTA HORROR

  1. James Wan (L’evocazione) (46%, 417 Votes)
  2. Timo Tjahjanto e Gareth Evans (V/H/S 2) (23%, 207 Votes)
  3. Adam Wingard (You’re Next) (13%, 114 Votes)
  4. Franck Khalfoun (Maniac) (11%, 102 Votes)
  5. Marcus Dunstan (The Collection) (6%, 57 Votes)

Voti totali: 897

Loading ... Loading ...

MIGLIOR ATTORE

  1. Samuel L. Jackson (Django Unchained) (41%, 577 Votes)
  2. The Rock (Pain & Gain ) (21%, 304 Votes)
  3. Idris Elba (Pacific Rim) (21%, 295 Votes)
  4. Arnold Schwarzenegger (Escape Plan) (10%, 141 Votes)
  5. Mark Wahlberg (Cani Sciolti) (7%, 101 Votes)

Voti totali: 1.418

Loading ... Loading ...

MIGLIOR ATTRICE

  1. Jessica Chastain (Zero Dark Thirty) (35%, 428 Votes)
  2. Sandra Bullock (Gravity) (30%, 367 Votes)
  3. Amber Heard (Machete Kills) (19%, 235 Votes)
  4. Vera Farmiga (L'evocazione) (10%, 122 Votes)
  5. Sharni Vinson (You’re Next) (4%, 54 Votes)

Voti totali: 1.206

Loading ... Loading ...

Nanni tranquillizza Darth Von Trier tenendogli la mano in attesa del Miglior Gnocca

Nanni tranquillizza Darth Von Trier tenendogli la mano in attesa del Miglior Gnocca

MIGLIOR MANZO

  1. Chris Hemsworth (Rush) (26%, 352 Votes)
  2. Idris Elba (Pacific Rim) (23%, 308 Votes)
  3. Jason Statham (Parker) (21%, 288 Votes)
  4. Jamie Foxx (Django Unchained) (19%, 259 Votes)
  5. Charlie Hunnam (Pacific Rim) (10%, 133 Votes)

Voti totali: 1.340

Loading ... Loading ...

MIGLIOR GNOCCA

  1. Gemma Arterton (Hansel and Gretel) (36%, 458 Votes)
  2. Amber Heard (Machete Kills) (35%, 447 Votes)
  3. Liz Olsen (Oldboy) (11%, 146 Votes)
  4. Tanit Phoenix (Death Race 3) (10%, 130 Votes)
  5. Alexandra Daddario (Texas Chainsaw 3D) (8%, 104 Votes)

Voti totali: 1.285

Loading ... Loading ...

MIGLIOR ATLETA

  1. Gina Carano (Fast & Furious 6) (34%, 391 Votes)
  2. Olga Kurkulina (Kick Ass 2) (26%, 297 Votes)
  3. Scott Adkins (Ninja 2) (18%, 208 Votes)
  4. Marko Zaror (<a href="Marko ZarorMachete Kills) (12%, 138 Votes)
  5. Joe Taslim (Fast & Furious 6) (9%, 103 Votes)

Voti totali: 1.137

Loading ... Loading ...

MIGLIOR ANIMALE

  1. Gli squali per aria (Sharknado) (64%, 664 Votes)
  2. Il bulldog (Pacific Rim) (17%, 176 Votes)
  3. Il caprone (Le streghe di Salem) (12%, 127 Votes)
  4. Il gorilla senza pelle (Crawlspace) (3%, 36 Votes)
  5. Il cane da combattimento (The ABCs of Death) (3%, 33 Votes)

Voti totali: 1.036

Loading ... Loading ...

MIGLIOR MOSTRO

  1. Il kaiju col nasone (Pacific Rim) (57%, 567 Votes)
  2. Milo, il mostro che vive nel culo (Bad Milo) (21%, 207 Votes)
  3. Hans il pentolone con le gambe (Frankenstein’s Army) (8%, 75 Votes)
  4. Il diavolo (V/H/S 2) (7%, 72 Votes)
  5. Lo scheletrone in stop motion (Manborg) (7%, 68 Votes)

Voti totali: 989

Loading ... Loading ...

Michelle Rodriguez tenta di strappare il Sylvester per Miglior Atleta dalle mani di Gina Carano. Una delle tante risse della serata.

Michelle Rodriguez tenta di strappare il Sylvester per Miglior Atleta dalle mani di Gina Carano. Una delle tante risse della serata.

MIGLIOR COMPARSATA

  1. Jason Statham (Fast & Furious 6) (32%, 347 Votes)
  2. Don Johnson (Django Unchained) (28%, 306 Votes)
  3. Pierce Brosnan (The World’s End) (17%, 187 Votes)
  4. Chris Evans (Thor: The Dark World) (15%, 159 Votes)
  5. Simoncino (Tulpa) (9%, 97 Votes)

Voti totali: 1.096

Loading ... Loading ...

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI

  1. Pacific Rim (53%, 595 Votes)
  2. Gravity (30%, 338 Votes)
  3. Star Trek Into Darkness (8%, 87 Votes)
  4. Elysium (7%, 76 Votes)
  5. Oblivion (3%, 31 Votes)

Voti totali: 1.127

Loading ... Loading ...

MIGLIOR SCENA SPACCATUTTO

  1. Robottoni contro mostri a Hong Kong (Pacific Rim) (61%, 690 Votes)
  2. Il carroarmato in tangenziale (Fast & Furious 6) (18%, 206 Votes)
  3. Il crollo della Black Enterprise (Star Trek Into Darkness) (8%, 94 Votes)
  4. La distruzione di Metropolis (Man of Steel) (8%, 94 Votes)
  5. La sequenza finale sul treno (The Lone Ranger) (4%, 48 Votes)

Voti totali: 1.132

Loading ... Loading ...

MIGLIOR OMICIDIO

  1. Riddick, incatenato, affetta la testa di tizio calciando un machete (Riddick) (29%, 239 Votes)
  2. Il frullatore in testa (You’re Next) (20%, 168 Votes)
  3. Russell Crowe ritaglia la pancia di un ciccione (L'uomo dai pugni di ferro) (20%, 167 Votes)
  4. Massacro con la falciatrice in discoteca (The Collection) (18%, 153 Votes)
  5. Brodo smembrato e scalpato dai suoi manichini (Maniac) (13%, 110 Votes)

Voti totali: 837

Loading ... Loading ...

MIGLIOR COMBATTIMENTO

  1. Gina Carano vs Michelle Rodriguez (Fast & Furious 6) (36%, 341 Votes)
  2. I due mandinghi (Django Unchained) (30%, 284 Votes)
  3. Arnold Schwarzenegger vs Eduardo Noriega (The Last Stand) (14%, 129 Votes)
  4. La battle royale fra strappone (Death Race 3) (11%, 99 Votes)
  5. Scott Adkins vs Tim Man (Ninja 2) (9%, 84 Votes)

Voti totali: 937

Loading ... Loading ...

Il clamoroso gesto con cui Kevin Costner, per la prima volta nella storia dei Sylvester, ha eroicamente rinunciato al Premio Maccosa

Il clamoroso gesto con cui Kevin Costner, per la prima volta nella storia dei Sylvester, ha eroicamente rinunciato al premio per il Miglior Maccosa

MIGLIOR MACCOSA

  1. Il papà di Superman si sacrifica per salvare un cane e Superman lo lascia morire (Man of Steel) (37%, 427 Votes)
  2. Brad Pitt provoca lo schianto di un aereo lanciando una granata e sopravvive mettendo la cintura (World War Z) (21%, 248 Votes)
  3. Il tornado ripieno di squali (Sharknado) (19%, 221 Votes)
  4. Vin Diesel decolla per salvare Michelle Rodriguez (Fast & Furious 6) (15%, 180 Votes)
  5. Barack Obama spara ai cattivi col bazooka sul prato della Casa Bianca (White House Down) (8%, 93 Votes)

Voti totali: 1.169

Loading ... Loading ...

PREMIO BESSON D’ORO (al peggior action non prodotto da Luc Besson)

  1. The Wolverine (40%, 360 Votes)
  2. Oldboy (28%, 255 Votes)
  3. Machete Kills (19%, 172 Votes)
  4. Getaway (8%, 76 Votes)
  5. All Superheroes Must Die (5%, 43 Votes)

Voti totali: 906

Loading ... Loading ...

PREMIO NISPELODEON (al peggior horror non diretto da Marcus Nispel)

  1. Non aprite quella porta 3D (43%, 268 Votes)
  2. Stoker (24%, 149 Votes)
  3. House at the End of the Street (17%, 103 Votes)
  4. The Haunting In Connecticut 2: Ghosts in Georgia (12%, 71 Votes)
  5. Nothing Left to Fear (4%, 26 Votes)

Voti totali: 617

Loading ... Loading ...

PREMIO CAGNACCIO

  1. Jaden Smith (After Earth) (45%, 458 Votes)
  2. Ryan Gosling (Solo Dio perdona) (18%, 178 Votes)
  3. Henry Cavill (Man of Steel) (17%, 170 Votes)
  4. Charlie Hunnam (Pacific Rim) (15%, 149 Votes)
  5. Matthew Goode (Stoker) (6%, 58 Votes)

Voti totali: 1.012

Loading ... Loading ...

PREMIO CAGNACCIA

  1. Tara Reid (Sharknado) (28%, 249 Votes)
  2. Selena Gomez (Getaway) (27%, 238 Votes)
  3. Rinko Kikuchi (Pacific Rim) (19%, 174 Votes)
  4. Michela Cescon (Tulpa) (17%, 152 Votes)
  5. Bianca "Bree" Van Damme (UFO) (9%, 84 Votes)

Voti totali: 897

Loading ... Loading ...

Alcuni rappresentanti dei vincitori del Premio Nic Cage

Alcuni rappresentanti dei vincitori del Premio Nic Cage

PREMIO NIC CAGE (alla peggior pettinatura Nic Cage escluso)

  1. L'intero cast di L'uomo dai pugni di ferro (32%, 295 Votes)
  2. Jean-Claude Van Damme (Enemies Closer) (31%, 292 Votes)
  3. Zachary Quinto (Star Trek Into Darkness) (19%, 181 Votes)
  4. Sharlto Copley (Oldboy) (9%, 85 Votes)
  5. Mark Hamill (Sushi Girl) (8%, 76 Votes)

Voti totali: 929

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

MIGLIOR POSTER

  1. Pacific Rim (39%, 397 Votes)
  2. Nymphomaniac (35%, 355 Votes)
  3. Oblivion (11%, 107 Votes)
  4. You're Next (10%, 104 Votes)
  5. V/H/S 2 (4%, 44 Votes)

Voti totali: 1.007

Loading ... Loading ...

MIGLIOR BATTUTA

  1. “I count six shots, nigger!” “I count two guns, nigger!” (Django Unchained) (46%, 515 Votes)
  2. “One: don't you ever touch me again. Two: don't you ever touch me again.” (Pacific Rim) (18%, 198 Votes)
  3. “I still think nothing that has been suggested in the last 10 minutes beats 'smashy smashy egg men'” (The World’s End) (18%, 198 Votes)
  4. "Jesus Christ himself has blessed me with many gifts! One of them is knocking someone the fuck out!" (Pain & Gain) (15%, 167 Votes)
  5. “How were we supposed to know that you were really good at killing people - which is actually sort of weird by the way?” (You’re Next) (4%, 41 Votes)

Voti totali: 1.119

Loading ... Loading ...

PREMIO JIMMY BOBO (al nome più ridicolo)

  1. Mark Chiappone (23%, 259 Votes)
  2. Jinjipa Puppa (20%, 224 Votes)
  3. Vicky Vacca (15%, 174 Votes)
  4. Michael C. Maronna (14%, 159 Votes)
  5. Peewee Piemonte (8%, 94 Votes)
  6. Rocco Larizza (8%, 91 Votes)
  7. Mikko Macchione (8%, 86 Votes)
  8. Magno Borgo (3%, 38 Votes)
  9. Alex Corven Caronia (2%, 18 Votes)

Voti totali: 1.143

Loading ... Loading ...

MIGLIOR SPOT CON KEVIN BACON

  1. Trenino con Kevin Bacon! (48%, 275 Votes)
  2. I Bacons scelgono un film (22%, 127 Votes)
  3. 6 degrees of Kevin Bacon (14%, 81 Votes)
  4. I Bacons vanno al cinema (13%, 73 Votes)
  5. 6 degrees of Kevin Bacon - part 2 (3%, 19 Votes)

Voti totali: 575

Loading ... Loading ...

Qui di seguito invece l’elenco dei Sylvester specialisti, assegnati secchi dalla nostra redazione per essere sicuri che almeno una parte dei premi sia matematicamente giusta al 100%:

MIGLIOR VECCHIO
Harry Dean Stanton (The Last Stand)

MIGLIOR BAMBINO ORRIBILE
Joey King, la 12enne videoblogger figlia di Collo (White House Down)

MIGLIOR MATTO
Epy Kusnandar, il capo della setta indonesiana (V/H/S 2)

Non è stato facile spiegare a Epy Kusnandar che aveva vinto un Sylvester

Non è stato facile spiegare a Epy Kusnandar che aveva vinto un Sylvester

MIGLIOR OGGETTO INANIMATO
Lo sgabello (Sharknado)

MIGLIOR DOPPIATORE
Massimo Corvo (Fast & Furious 6)

PREMIO BRAVO (all’intensità in un ruolo inutile)
Michael Jenn, lo zombi-raptor (World War Z)

PREMIO BRAVA (all’intensità in un ruolo inutile)
La passera di Rosario Dawson (In trance)

Il Premio Bravo - Il Premio Brava

Il Premio Bravo – Il Premio Brava

PREMIO JOHN TURTURRO (al grande attore in un ruolo umiliante)
Russell Crowe (Man of Steel)

PREMIO “TRANQUILO” (al peggior travestimento etnico)
Jason Statham e l’accento anglo-texano (Parker)

PREMIO “SALHIANTO ALFRIDUS” (allo stunt più pericoloso)
Gina e Michelle si gettano per la rampa di scale (Fast & Furious 6)

MIIKELANGELO D’ORO
Ooga Booga

MIGLIOR SPOT DI TUTTI I TEMPI
Jean-Claude Van Damme – Epic Split (Volvo)

PREMIO “ZITTO PETARDI” (al miglior spaghetto)
V/H/S 2

PREMIO PITZER (al remake/sequel più sbagliato)
Oldboy

PREMIO “ALBERO DELLA VITA” (al peggior metaforone)
Sandra Bullock in posa fetale con simil-cordone ombelicale (Gravity)

PREMIO OCCHIALI ROTTI
Nicolas Winding Refn

MIGLIOR SCENA DI SESSO
Olsen e Brolin AKA il padre che incula la figlia (Oldboy)

Dramma della gelosia dietro le quinte dove Collo, davanti agli occhi di Jackie Lang e Cicciolina Wertmuller, mena fortissimo la sua co-star vincitrice del Miglior Bambino Orribile

Dramma della gelosia dietro le quinte dei “Dopo Sylvester” durante i quali Collo, davanti a Jackie Lang e Cicciolina Wertmuller, mena fortissimo la sua co-star vincitrice del Miglior Bambino Orribile

E anche quest’anno è finita.

Come al solito confrontate serenamente le vostre ideologie politiche nei commenti, e arrivederci alla prossima!

Trivia: stando ai voti totali delle rispettive categorie, il pubblico di i400Calci.com preferisce esprimere preferenze sull’aspetto fisico dei maschi che su quello delle femmine.

Disclaimer: i nani lanciati durante la trasmissione sono stuntmen professionisti adeguatamente compensati secondo le norme sindacali. Don’t try this at home!

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

198 Commenti

  1. Io ho azzeccato solo miglior gnocca ed è il premio più opinabile. Nomination perfette sfrociate dal voto popolare più babbeo e a vanvera ever. Disgustorama, disgustomatico.

    Comunque grandissima trasmissione e applausoni ai veri vincitori della serata cioè i Nanowar Of Steel con l’inno dei 400 calci. SUBITO il video dove muoiono almeno una trentina di stunt.

  2. Steven Senegal

    secondo me è l’interprete

  3. Steven Senegal

    ma non si può tiralo via quel commento? Qua c’è gente che non s’è informata per nulla e viveva serenamente l’attesa

  4. F.lli Edgar Wright

    Io ho votato The World’s End in ogni categoria possibile. Che non abbia vinto nulla è la cosa che mi fa più male oltre alla sconfitta dei bicipiti di the Rock come migliori attori. Per quanto riguarda Gemma Arterton vincente come miglior gnocca posso solo dire CAZZO SI!

  5. Sly Raccoon City

    Molti voti sono sfalsati dal fatto che alcuni film meritevoli non sono stati visti dal pubblico/distribuiti male

  6. The Spew

    @Davide stai sfidando le ire del supremo, occhio, anzi no, forse è già troppo tardi

    Bella serata comunque mercoledì scorso, dovevo venire a Val Verde, anche solo per restare fuori dal Pala Esperanza per respirare la vostra stessa aria, grandi tutti! Sono restato comunque un po’ con l’amaro in bocca per il distacco tra Pacific Rim e Fast6, ci sta la vittoria dei robottoni, è uno dei film che ho goduto di più quest’anno (anche se scende a lungo andare) ma un così forte distacco dopo tutto quel popò di robba che c’è nel sesto capitolo della saga di Toretto proprio non l’avrei mai pronosticato. (E qui bravo @senegal a pronosticare ma è il suo lavoro dopo tutto).

    Delusione fortissima per il quarto posto di Maniac e il primo de L’evocazione al quale ho addirittura preferito Mama in tema di spaventerelli, fate voi…

    Miglior atleta vabbeh la Carano che vince grazie alla foto con le mutande trasparenti ma Adkins solo terzo e così distaccato? E solo quinto il suo fight?io pure ho votato il catfight del secolo ma ero convinto che quello di Scott sarebbe arrivato secondo, pure i mandingo avete votato di più… Laidi che non siete altro!
    Evidentemente qualcuno Ninja2 non l’ha manco visto… Qualcuno…

    Capitolo The Rock, il mio vincitore morale, morite male tutti per non averlo fatto vincere come miglior attore e come miglior battuta.

  7. (segno sul taccuino: “Davide”)

  8. BigZo

    ninja2 si può pure non averlo visto, ma con un po di volontà si poteva trovare il final fight su youtube. A me non ha entusiasmato come combattimento, ma lo ritengo comunque il migliore.
    ah, un altro voto che non ha trovato conferme è stato quello per la giapponese di pacific rim come miglior cagnaccia, che riusciva a fare espressioni a cazzo e a risultare inespressiva allo stesso tempo. Guillermo se la starà sghignazzando, chissà se è tornato nella nostra dimensione

  9. Tommaso Crociera

    “Non esistono grandi ruoli, esistono solo attori col cazzo più grosso”.

    Io vi…Amo.

  10. Steven Senegal

    ehm… BigZo, ti faccio presente che circa 1000 persone non si son prese nemmeno due minuti per vedere gli spot di Bacon con un link diretto a YouTube, figurati andarsi a cercare un combattimento di un film non uscito in sala

  11. Barone Meshuggah

    Da appassionato di horror mi è dispiaciuta la vittoria di L’evocazione invece di You are the Next, che ho visto appena uscito al Fright Fest. Ho l’impressione che abbia vinto il film più commerciale e di presa generica immediata, quello che non hai bisogno di avere un particolare background per apprezzarlo. Invece You are the Next è un gioiello che per una volta aveva avuto la fortuna di uscire anche in Italia. In generale, come Darkskywriter, ho avuto anch’io l’impressione di diversi voti “popolari”, che non brillano per una reale cognizione da vero Fancalcista. Contento che abbia vinto Pacific Rim, vittoria meritata, ma dispiaciuto x i miseri voti a Manborg, penalizzato dalla scarsa distribuzione in Italia. Per finire, sempre in questa ottica, mi chiedo quanti avranno votato Django (bello, per carità) semplicemente perché non hanno visto anche gli altri titoli candidati nella categoria.

  12. KuroFawa

    Andrebbe abolito dell’inutile voto popolare in favore di una ben più democratica Royal Rumble.

  13. «Scarsa distribuzione in Italia» per Manborg è il miglior eufemismo da quando qualcuno definì Marilyn «tutto sommato non da buttare, magari dopo un paio di birre».

  14. Cicciolina Wertmüller

    @Barone Meshuggah: “You’re Next” magari…

  15. Calvin Clausewitz

    Ciao Davide, e’ stato bello conoscerti.

  16. david

    raga, secondo voi c’è possibilità che il lupetto di wall street venga recensito come eccezione meritevole a breve? meditate gente

  17. Zartagnan

    Il trionfo di Pacific Rim è l’ennesima dimostrazione che la democrazia non funziona.
    RIVOLUZIONE!!!!

  18. samuel paidinfuller

    scrivo due righe che passeranno inosservate nell’orgasmo da commenti.
    a me fanno ride queste levate di scudi e questi segni della croce contro pacific rim come miglior action.
    ricordo su questo blog un’esaltazione totale ad ogni notizia o trailer che riguardava il film.
    poi il dietrofront quando è uscito.
    che ci può anche stare ma non quando i difetti lamentati (semplifico e sintetizzo) riguardano personaggi secondari (aka gli uomini) insipidi, tranne idris, sceneggiatura banale e comic relief fiacco.
    tutte cose che non incidono minimamente su quello che deve fare un action
    ossia creare fomento aka fotta aka eccitazione.

  19. samuel paidinfuller

    edit
    “(…) a me fanno un po ride (…)”
    altrimenti suona veramente male

  20. leleso

    Premi meh. Comunque per miglior gnocca sono nel #teamdaddario, la si veda anche in true detective. Poi ok, Pacific Rim è bello…ma porca miseria…mah
    Io consiglio a Davide di espatriare. Paura per il tuo futuro.

  21. Bread Beat

    ascoltato il podcast durante questo venerdì lavorativo. Tutto occhei ma m’è venuto un rigurgito al cuore quando è stata usata l’espressione “tanta roba”…
    Comunque: gloria al sogno 80s dei robottoni!

    ps: condoglianze alla famiglia di Davide

  22. Mad Spencer

    Mi ha chiamato Rocco LaRizza che per consolarsi ha festeggiato tutta la notte con la vincitrice Gemma.
    Bravi tutti come sempre e grazie per quello che ci fate

  23. Poisoned Ivy

    @Samuel
    Quotone. Il prossimo che mi dice che la storia di Pacific Rim è fiacca lo faccio rincorrere dal mio Kaijiu.
    #teamHunnamcagnacciomabelculo

  24. John Matri

    @ma un film d’azione è un film in cui trama e personaggi sono di contorno a mazzate e sparatorie. The raid,Commando, questi sono film d’azione.Pacific Rim c’ha 3 macrosequenzeche occuperanno al massimo un 25 minuti , con contorno di indipendence day più il carisma di Idris e Ron Perlman.Niente di brutto,ma converrai con me che da Del Toro si aspettava di più da questo punto di vista.
    E comunque gli ultimi 45 minuti di Transformers 3 son più grossi.

  25. Donnie Harlin

    @samuel paidinfuller, io, da bravo quarantenne italiano cresciuto a robottoni, ero gasatissimo per Pacif Rim finché non l’ho visto al cinema (vincendo la mia avversione per il doppiaggio).
    Non che sia da buttare, e comunque si è beccato i miei voti come migliori effetti speciali e miglior scena spaccattutto, però, a parte la sceneggiatura insipida (e qualche altro problema, tra cui quelli da te citati), a me ha dato parecchio fastidio soprattutto la regia caciarona.
    Inutile spendere vagonate di milioni di dollari per gli effetti speciali se poi manco si capisce chi mena cosa. Di recente ho rivisto Blade 2 e in più occasioni Del Toro (che resta comunque uno dei miei registi preferiti) aveva già manifestato questo problema, che nella regia di un film action non è certo roba da poco.
    A me non hanno dato fastidio tanto la pioggia e l’oscurità, quanto le inquadrature ravvicinate e l’editing delle scene d’azione.
    Per me Pacific Rim è stato uno dei film più attesi di tutti i tempi, ma non posso negare di essere uscito dalla sala piuttosto deluso, anche se i momenti di esaltazione non sono mancati (il “pugno a razzo” e la spada su tutti).
    Pacific Rim lo vedevo bene al secondo posto, The Last Stand per me è un filmetto piacevole e poco più, con uno Schwarzie inguardabile da quanto è decrepito (meglio Bullet in the Head con Sly). Manborg non l’ho manco visto (né credo lo guarderò mai) e 2 Guns prometteva bene, ma, per quanto mi abbia divertito, per essere un action è un film in cui di azione ce n’è davvero poca.

  26. Enea

    dopo aver visto le notevolissime tette della Daddario nella seconda puntata di “True Detective” mi pento amaramente di non averla votata!!!

    Mi spiace con chi preferiva FF6, ma la nave da baseball è la scena dell’anno!

  27. Donnie Harlin

    Ecco, appunto, a proposito di regia…Del Toro vincitore e per di più con largo margine? Ma anche no!
    Non so ancora se mi abbia deluso di più lui per Pacific Rim o Snyder per Man of Steel…probabilmente quest’ultimo, comunque.

  28. Donnie Harlin

    La nave da baseball!!! Mi autoflagello per essermi scordato di elencarla tra le scene top di Pacific Rim.

  29. Davide

    Ahahhahaha, scusatemi, credevo la ghigliottina in pubblica piazza fosse riservata solo agli spoiler, non alle grida d’entusiasmo.
    Espierò le mie colpe cavalcando squali volanti.

  30. samuel paidinfuller

    @donnie
    ma io sono d’accordo con te infatti del toro non l’ho votato come miglior regista action

  31. Propofol

    C’è qualcosa di profondamente sbagliato nel lettore medio dei Calci da un paio d’anni a questa parte… Pacific Rim… Django… essù! The Collection ingiustamente penalizzato.
    #TeamPeeweePiemonte

  32. Giovi 88

    Bella cerimonia! Ma non capisco perché alcuni quasi quasi parlano di furto di Pacific Rim ai danni di Fast 6 o di guerre termonucleari. E’ stata una bella sfida tra i due film più distruttivi dell’anno e ha vinto quello più grosso e più interessante, non vedo analogie con l’ignobile Drive vs Fast 5… Io ho votato Pacific Rim, e nelle mie preferenze viene prima il divertente e sanguinoso The Last Stand rispetto a Fast 6.
    Nelle altre categorie meritata la vittoria di Django tra le eccezioni meritevoli (anche se Gravity è tanta roba) ma mi ha sorpreso la vittoria del buon Sam Jackson tra gli attori… Io ho votato l’immortale Arnold di Escape Plan ma mi aspettavo una vittoria netta di The Rock, spiazzato in pieno. Negli effetti speciali invece meritava Gravity, così come il carroarmato di Fast 6 meritava nella miglior scena spaccatutto, in questo caso si è votato un po’ troppo con la benda negli occhi in favore di PR. Sulla maccosa invece memorabile plebiscito sulla scena idiota di Man of Steel, e comunque per WWZ avrei messo lo scienziato che si spara per errore da solo più che la scena della granata sull’aereo.
    Alla fine dei conti è stato un gran Sylvester, e dai film che arriveranno quest’anno ho la “piccola” sensazione che quello del 2015 sarà mostruoso.

  33. Calvin Clausewitz

    Credo che Wolf of Wall Street sia stato ritenuto non calciabile, avevo richiesto la recensione in pieno fomento da trailer a ottobre e non c’era stata risposta. Certo, una rubrica “la guida dei Calci agli Oscar” con recensioni almeno dei 5 candidati per miglior film non ci starebbe male. Non tanto per WoWS o American Hustle che una componente di calciabilita’ ce l’hanno (le orge, la panza di Christian Bale), ma per leggere le recensioni di Nebraska e Philomena :D

  34. Biscott Adkins

    ma perchè inquinare questo santo post con quelle brutte copie che sono gli oscar? Piuttosto ammazziamoci sul perchè abbiamo votato un vecchio ingobbito al posto di The Rock, della sua battuta. Ora e sempre #TeamJesus

  35. Calvin Clausewitz

    For the Lulz.

  36. @Davide: ok aggiorno il taccuino (“insegnare lezione – lasciare vivo”)

  37. @samuel

    però un fatto è che Pacific Rim ha raccolto lo sfracello di commenti più discordanti nella storia di questo sito, quindi è sbagliato farlo passare a forza come “il film di tutti noi” (come invece sarebbe stato molto di più Fast6)…

    anzi guarda, io avrei quasi voluto che The Raid fosse ricandidato quest’anno, senza più la penalizzazione di essere un outsider poco visto come l’anno scorso, poi volevo vedere chi aveva il coraggio di votare un’intro legnosa della PS3 invece del sangue e delle mazzate autentiche. Anzi, vorrei quasi un post apposito con due soli bottoncini “è più cazzuto The Raid o Pacific Rim?” così finalmente sta boiatona verrebbe umiliata come merita.

    Mi consolo pensando al probabile scontro del prossimo anno Godzilla vs. The Raid 2, finalmente lì – SPERO – avremo la giusta vendetta.

  38. The Spew

    ovviamente #TeamJesus (perdonami @RealReDiDenari)

  39. samuel paidinfuller

    @dark
    ripeto non sono i commenti contrastanti.
    sono i motivi alla base dei commenti contrastanti.
    che poco c’hanno a che fare con il core dei 400c o con il miglior action.
    chiaro che si può preferire FF6.
    ma sta cosa tipo “MMMMMMAAAAAACOMEE E’ POSSSIBILEFAREVINCEEREPACIFICRIMMMMMMMMMM” mi pare esagerata.
    Specie quando dall’altra parte c’è FF6, sicuramente bello, ma sempre un more of the same

  40. Ma nessuno che ha il coraggio di dire che la miglior scena spacca tutto è la distruzione di metropolis? Film di merda ma quella è il fottutissimo live action di dragonball

  41. Ovolollo Rising

    World’s end meritava di piu’

  42. The Spew

    anche no

  43. Biscott Adkins

    @Benve guarda a me quella è una scena che non è piaciuta… Ok la distruzione ma ad un certo punto non vedevo l’ora che finisse; non si capisce niente, distruzione ignorante a random e nessuna idea che sia una.
    Io quel voto lì lo do sempre alle scene che mi prendono mi rapiscono mi coinvolgono e mi sputano soddisfatto e non a quelle che ‘basta che sia esagerato per soddisfarmi’

  44. Propofol

    Dall’altra parte di Pacific Rim non c’era solo FF6, ma anche Arnie.

  45. The Spew

    certo che un piccolo necrothread per Riz Ortolani si potrebbe fare, no?

  46. Enea

    comunque quella cazzo di sigla dà dipendenza…la sto canticchiando in continuazione… grandi NanowarOfSteel!!!

  47. vespertime

    Non mi scandalizzo su Pacific Rim. Ha avuto la sua importanza e la BIG recensione su queste pagine (più Big di quella di Fast6) sta li a dimostrarlo. Piacere o non piacere ha un suo perché. Molti altri voti invece sono dettati un po’ dal pressapochismo dato da un certo tipo di utenza che non ha avuto voglia (o tempo, ci può stare) di recuperare un bel po’ di roba che da noi si è vista col binocolo. Tipo Ninja 2, tipo Mamborg, Sharknado penso abbia vinto solo grazie al vostro incessante e più che giustificato martellamento. Detto questo la cosa importante, per me, più che i vincitori (anche se ho storto il naso qui e li) sono le nomination. Il fatto che certe cose siano anche solo in nomination per me è una gran cosa e invito tutti i votanti occasionali a prendere appunti e farsi dei bei recuperoni, che non fanno mai male. Alla fine vivo le cerimonie di premiazione (anche quelle altre meno importanti con la O) come un modo per recuperare qualcosa. Poi se vince uno o l’altro per me non fa molta differenza. Però il poster di VHS2 me lo dovevate votare.

    P.S: Uno dei miei più grossi rimpianti e non aver votato la Daddario. So di qualcuno che ha perso la vista subito dopo. Io ho pianto per un giorno in un angolino in posizione fetale che manco la Bullock. Non è colpa mia se ha mostrato le tette in True Detective dopo che avevo votato, poteva pure agevolarle molto prima, dico io.

  48. @biscott sono d’accordo quando combatte controo quel non so che cazzo è, trivellatore forse, che anche a me è venuto il mal di mare, ma il combattimento a metropolis per me è stato esaltante, molto più di quello a Hong Kong che dura una cagata e gli preferisco quasi anche il finale di lone ranger pensa te. Fast6 invece avevo i brividi, ma era la mia seconda scelta

  49. @vespertime siamo fratelli nel pentimento, non so se ci sarà redenzione per noi

  50. Jean Pieri

    @Biscott: #TeamJesus tutta la vita!
    tra l’altro nei commenti solo gente che loda The Rock e nessuno (ripeto, nessuno) che abbia il coraggio di ammettere di aver votato Sam Jackson…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.